Kidsuniversity Verona…a Vicenza!

Dal 14 al 24 settembre torna l’appuntamento per sperimentare il piacere della conoscenza e per la prima volta i laboratori coinvolgeranno anche Vicenza

La curiosità è l’innato strumento attraverso cui i bambini apprendono e crescono; per nutrirla, l’ateneo di Verona, in collaborazione con Pleiadi Science Farmer, ha deciso di proseguire la sfida di Kidsuniversity proponendo, per la terza edizione, dal 14 al 24 settembre, laboratori per scuole, insegnanti e famiglie, eventi, workshop e momenti di riflessione e rilancio delle buone pratiche di didattica innovativa. E quest’anno per la prima volta Kidsuniversity Verona esce dai confini scaligeri, grazie alla collaborazione con il Palladio Museum e con la sede di Vicenza dell’ateneo.

Il progetto ha il patrocinio dell’assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, della Regione Veneto, del Miur – Ufficio scolastico provinciale, di Confindustria Verona e di Ecunet la rete europea delle università dei bambini, con la partecipazione di Aga – Tocatì, Festival dei giochi in strada. È realizzato grazie al contributo del main sponsor Fondazione San Zeno e del media partner L’Arena e in collaborazione con il gruppo Agsm, Gardaland Sea Life, EcorNaturaSì, Pingu’s English School, Acque Veronesi.

L’università aprirà le proprie porte ai ragazzi dagli 8 ai 13 anni, per coinvolgerli, attraverso una ricchissima offerta di laboratori tenuti da docenti universitari, nel mondo della ricerca e della sperimentazione scientifica (KidsLab Università). Ulteriori proposte didattiche sono offerte dai tanti partner di Kidsuniversity che, grazie al loro contributo, arricchiscono l’offerta di laboratori per le scuole (KidsLab Partner) per un totale di oltre 60 laboratori. I pomeriggi sono invece dedicati agli insegnanti, con i TeachersLab, che quest’anno sono raddoppiati, visto il successo dello scorso anno. Ai laboratori riservati alle scuole, si aggiungono eventi, mostre, spettacoli e visite guidate aperti a tutta la famiglia (FamilyLab ed Eventi).

Kidsuniversity a Vicenza.Anche i ragazzi possono fare impresa” è il titolo del laboratorio in programma martedì 19 settembre al Polo scientifico e didattico “Studi sull’impresa”, nella sede vicentina dell’università di Verona (viale Margherita 87), in collaborazione con la Fondazione Studi universitari di Vicenza. Paola Signori, docente di Marketing e Silvia Cantele, docente di Economia aziendale dell’ateneo scaligero racconteranno ai giovani alunni iscritti a questo KidsLab Scuola cosa significa fare impresa. I ragazzi verranno divisi in gruppi per ricoprire diversi ruoli aziendali. Dovranno dare vita ad una piccola impresa e vestirsi, comportarsi e pensare come imprenditori. Studieranno il mercato, definiranno una strategia, analizzeranno la concorrenza e i risultati ottenuti. Con questa simulazione d’impresa saranno avvicinati ad alcuni concetti del business plan, del marketing e dell’economia aziendale.

È aperto a tutti l’incontro in programma al Palladio Museum (Palazzo Barbarano, Contrà Porti, 11, Vicenza), domenica 24 settembre, dalle 10 alle 12, dal titolo “Quando Vicenza aveva le ruote”, a cura di Ilaria Abbondandolo del Centro internazionale di studi di architettura Andrea Palladio e di Edoardo Demo, docente di Storia economica dell’ateneo di Verona. Partendo dal Palladio Museum, si andrà alla scoperta delle antiche zone produttive della città basate sull’uso dei mulini idraulici: mappa alla mano, i giovani partecipanti ne cercheranno gli indizi a poche centinaia di metri dal museo. Dopo il sopralluogo, ragazzi e genitori parteciperanno alla costruzione di un modello in scala di un mulino ad acqua funzionante. Il laboratorio è aperto su prenotazione: 0444 323014 – didattica@palladiomuseum.org.

Il laboratorioQuando Vicenza aveva le ruote” verrà poi proposto da ottobre 2017 a maggio 2018 alle scuole primarie e secondarie di primo grado e sarà illustrato in anteprima agli insegnanti mercoledì 20 al Palladio Museum, alle 17.

Tutti gli eventi e le attività sono a ingresso gratuito, se non diversamente specificato.

Il programma completo è consultabile sul sito www.kidsuniversityverona.it