Ricerca e innovazione


Riflessioni su tecnologia ed etica con il webinar “Infosfera e tecnologia del sé”

In che modo le tecnologie stanno cambiando la natura umana? Che impatto hanno sul nostro modo di vivere, sull’etica? Queste alcune delle domande a cui Roberto Giacobazzi, direttore del dipartimento di Informatica e Riccardo Panattoni, direttore del dipartimento di Scienze umane di ateneo, hanno risposto giovedì 13 maggio durante il webinar “Infosfera e tecnologia del sé”. La conferenza ha aperto il ciclo di quattro incontri dal...

Leggi tutto...


Vaccini anti – Covid-19: un’analisi sull’efficacia, sicurezza e costi

È passato oltre un anno da quando l’Organizzazione mondiale della Sanità ha confermato la situazione pandemica in atto e sono trascorsi cinque mesi dall’inizio della campagna vaccinale nell’Unione Europea. Nella mattina di venerdì 14 maggio, nel corso della tavola rotonda di chiusura del Master in Farmacovigilanza e Discipline regolatorie del farmaco, su Zoom, è stato creato un dialogo per discutere su vari temi, tra cui...

Leggi tutto...


“La ricerca continua” con Lapo Mola

In questa nuova puntata de “La ricerca continua”, Lapo Mola, docente di Organizzazione aziendale, presenta l’ultimo atto di un percorso intrapreso dal dipartimento di Economia aziendale di ateneo che si occupa, da anni, delle dinamiche organizzative e strategiche legate alle implicazioni del commercio elettronico e politiche distributive delle imprese. Si tratta della pubblicazione, sulla rivista Industrial Marketing Management, dell’articolo “Hitting or missing the target: Resources...

Leggi tutto...


Roche a supporto della medicina di precisione: premiata un progetto di ateneo con 50mila euro

Tra i progetti vincitori del Bando Roche dedicato alla medicina di precisione anche un lavoro presentato dall’Università di Verona. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio di Aiom, l’associazione italiana di oncologia medica, mentre la valutazione delle candidature è stata affidata alla Fondazione Gimbe  La medicina di precisione sta rivoluzionando la cura delle patologie oncologiche, che in Veneto interessano ogni anno oltre 30.000 nuovi pazienti. Sono stati selezionati...

Leggi tutto...


L’azalea di Fondazione Airc rifiorisce per sostenere la ricerca sui tumori che colpiscono le donne

L’Azalea della Ricerca è sinonimo di Festa della Mamma. Il fiore di Fondazione AIRC è infatti diventato il simbolo di questa speciale ricorrenza. “Sbocciata” per la prima volta nel lontano 1984, questa colorata pianta si è dimostrata una preziosa alleata per la salute al femminile e per il lavoro dei ricercatori sostenuti da AIRC. Un regalo speciale per le mamme e per le persone cui...

Leggi tutto...


Giampaolo Perri è il miglior giovane ricercatore pancreatologo europeo

Il premio “Young pancreatologist platform in Europe” (Youppie award) come miglior giovane ricercatore pancreatologo europeo del 2021 è stato assegnato a Giampaolo Perri, chirurgo e dottorando di ricerca nella sezione di Chirurgia generale e pancreatica di ateneo, diretta da Claudio Bassi. Il premio è stato bandito dallo European pancreatic club, la più importante associazione europea per la pancreatologia. Il dottor Perri ha pubblicato più di...

Leggi tutto...


Donato Zipeto ospite del Sism per parlare di vaccini

Il vaccino anti Covid-19 è argomento di estrema attualità e spesso non è semplice riuscire a distinguere le informazioni affidabili dalle fake news. Proprio di questo e dei numerosi argomenti legati al vaccino si è parlato nell’incontro “Ricerca e sperimentazione fino al vaccino Covid” che si è tenuto online il 21 aprile scorso e che ha visto la partecipazione di Donato Zipeto, docente di Biologia...

Leggi tutto...


Nasce ICyst, l’app per il trattamento delle neoplasie cistiche del pancreas

L’Istituto del pancreas di Verona si occupa della diagnosi e della cura delle neoplasie cistiche pancreatiche da oltre 20 anni e grazie alla ricerca medici, scienziate e scienziati hanno imparato a conoscerle. Da indagini condotte sul campo dall’équipe dall’istituto scaligero emerge che la maggior parte di queste neoplasie ha una progressione favorevole e non diventerà un tumore maligno. “Per questo – spiega Giovanni Marchegiani in...

Leggi tutto...


Convegno “Margini e spazi dimenticati” dedicato a dottorandi e dottorande

“Margini e spazi dimenticati” è il convegno tenuto esclusivamente online dedicato a dottorandi e dottorande che si terrà dal 17 al 19 maggio. Lo scopo è quello di valorizzare opere, autori e lingue, i quali nel corso degli anni non sono stati presi in considerazione e relegati ai margini della ricerca. Gli incontri offrono uno spazio per creare un dibattito dal quale partire per cambiare...

Leggi tutto...


La ricerca continua: nella nuova puntata focus sulla salute di Verona

  Qual è lo stato di salute di Verona oggi? In quali direzioni è necessario che il governo della cittadinanza intervenga per curare la sua comunità, fortemente provata dalla pandemia da Covid-19? A questi e altri quesiti stanno rispondendo gli scienziati dell’università di Verona impegnati nel progetto di ricerca, Steps, Shared Time Enhances People Solidarity finanziato dall’Unione Europea con quattro milioni di euro.  Al loro...

Leggi tutto...



Page 1 of 10212345...102030...Last »