Alumni

corso promosso da Alumni Scienze Motorie Verona

Un corso per acquisire conoscenze e sviluppare competenze nell’ambito delle attività manageriali e gestionali di organizzazioni e strutture operanti nel settore motorio e sportivo. È questa la proposta formativa, calendarizzata in tre weekend 8-10 maggio, 30-31 maggio e 5-6 giugno, promossa dalla associazione Alumni Scienze Motorie dell’università di Verona con la partnership di Sport Management, Bluvolley Verona, Hellas Verona, Scaligera Basket, Centro Sportivo Italiano e Cus Verona.

Le specificità del corso sono incentrate in una particolare attenzione allo sviluppo delle abilità relazionali per la gestione delle risorse umane nelle organizzazioni delle attività motorie e sportive,  e nel coinvolgimento di importanti Partner territoriali che garantiscono un tirocinio professionalizzante di 40 ore e un network di contatti tra i più selezionati nella prospettiva di applicare le competenze sviluppate in un contesto lavorativo e professionalizzante molto qualificato.

“Il corso -spiega Francesca Vitali, docente di psicologia applicata alle scienze motorie-  presenta elementi teorici di base, legati alla più avanzata ricerca scientifica, e le relative ricadute applicative per favorire l’apprendimento di abilità specifiche nell’ambito di management, organizzazione aziendale, marketing, promozione territoriale di attività motorie e sportive, comunicazione e gestione delle persone e gruppi nelle organizzazioni. La logica fortemente applicativa del corso è rafforzata dallo svolgimento, al termine del percorso didattico, di un tirociniodella durata di 40 ore presso le diverse strutture e sedi collegate ai partner promotori”.

L’offerta formativa.  Lezioni frontali improntate allo scambio fra docenti e partecipanti, anche ad impostazione seminariale, si alterneranno a momenti esperienziali e a incontri con esperti. Nel dettaglio, la struttura del percorso didattico prevede un modulo comunedella durata di 24 ore e due percorsi specifici della durata ognuno di 12 ore. Il primo è rivolto alla gestione di impianti per attività motorie e sportive natatorie, il secondo è pensato per impianti per la pratica di sport di squadra (es. pallacanestro, pallavolo, calcio, rugby, etc.) e attività fitness indoor (es. palestre, sale pesi, etc.). La durata delle lezioni frontali è di 36 ore frequentando in aggiunta al modulo trasversale comune un solo percorso specifico, o di 48 ore frequentandoli entrambi.

Termini ed estremi. La richiesta di preiscrizione va presentata inviando l’apposito modulo di domanda, correlato dal curriculum vitae, all’indirizzo e-mail: alumniscienzemotorie@ateneo.univr.it.  Una volta stillata la graduatoria dei candidati, si potrà procedere con il perfezionamento dell’iscrizione. Le lezioni si svolgeranno a Scienze motorie in via Casorati 43.

Requisiti. Oltre alla laurea triennale in scienze motorie al momento dell’iscrizione o da conseguire entro l’a. a. 2014-2015, sono considerati criteri preferenziali il possesso di brevetti federali attinenti agli sport natatori, alle attività di salvamento in acqua e agli sport di squadra (pallacanestro, pallavolo, calcio, rugby, etc.), una comprovata esperienza lavorativa in organizzazioni e/o strutture operanti nel settore motorio e sportivo, o essere legati professionalmente a uno o più partner promotori dell’iniziativa formativa. In assenza della soddisfazione di uno o più dei precedenti criteri, farà fede l’ordine temporale di arrivo delle richieste di iscrizione.

Per saperne di più: http://www.dsnm.univr.it/?ent=iniziativa&did=1&id=5971.

Per informazioni ulteriori è possibile scrivere a Alumni Scienze Motorie Verona     alumniscienzemotorie@ateneo.univr.it o telefonare al 045.8425151.

Alumni Scienze Motorie Verona è l’associazione culturale ufficiale degli ex-studenti di Scienze motorie dell’Ateneo scaligero. Alumni vuole mantenere e favorire i rapporti tra gli associati, l’università e il mondo del lavoro, offrendo iniziative formative, culturali, ed esperienze professionali. Per rispondere alle reali esigenze del laureato in Scienze Motorie e arricchire la pratica professionale, uno degli obiettivi dell’associazione è di contribuire alla formazione post lauream, attraverso un confronto continuo, in cui ogni laureato si senta attivamente coinvolto.

“Il Corso base di Management delle attività motorie e sportive – precisa Federico Schena, referente del corso e presidente dell’associazione- è un’opportunità pensata per offrire ai laureati e ai soci strumenti importanti per un aggiornamento e una formazione continua rispetto a contenuti e competenze, allargando anche le conoscenze ad altri campi e discipline”.

Allegati