Tag: informatica


Il laboratorio OPDATECH protagonista del programma Rai “Memex: Galileo”

Claudia Daffara, docente del dipartimento di Informatica e coordinatrice del laboratorio OPDATECH (Optical Devices and Advanced Techniques for Cultural Heritage), è stata tra i protagonisti della puntata di “Memex: Galileo” andata in onda su Rai Scuola lunedì 9 luglio. L’intervista ha raccontato il lavoro svolto dal gruppo di ricerca dell’ateneo scaligero nel progettare e sviluppare metodologie ottiche avanzate e strumentazione portatile per l’analisi “non distruttiva”...

Leggi tutto...


Arriva l’App che fa interagire con gli alberi

Far riscoprire agli alunni delle scuole locali la bellezza dei parchi cittadini, fatta di biodiversità delle specie vegetali. Questo l’obiettivo dell’evento conclusivo del progetto “Studenti in cammino nel verde” che si è tenuto nel Museo della floricoltura di Villa Ormond a Sanremo. E con questo obiettivo i ricercatori del dipartimento di Informatica dell’ateneo, coordinati da Davide Quaglia, docente di Sistemi di elaborazione delle informazioni, hanno realizzato...

Leggi tutto...


Svelato l’identikit del ghepardo gigante vissuto oltre un milione e mezzo di anni fa

Un team di fisici e paleontologi delle università di Perugia, Verona e Sapienza di Roma  con l’European synchrotron radiation facility di Grenoble, coordinato dal dottor Marco Cherin del dipartimento di Fisica e Geologia dell’ateneo di Perugia, ha finalmente dato un’identità al cranio di felide scoperto in Toscana nella prima metà del secolo scorso e rimasto a lungo un mistero per i paleontologi. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Scientific...

Leggi tutto...


855246344

Per riconoscimento facciale si intende la capacità di un’intelligenza artificiale di identificare chiaramente una persona, partendo da un’immagine. Una tecnica sempre più alla portata di tutti, con app e social network che la stanno offrendo ai propri utenti. Ma come funziona e per quali scopi può essere utilizzata? Lo spiega Vittorio Murino, docente nel dipartimento di Informatica, che si occupa di ricerca proprio nel campo...

Leggi tutto...


PhD day della Scuola di dottorato di Scienze naturali e ingegneristiche

Lunedì 7 maggio, dalle 9.15 nella Lente Didattica del Policlinico Rossi di Borgo Roma, si terrà il PhD Day della Scuola di dottorato di Scienze naturali e ingegneristiche. Protagonisti della giornata saranno gli iscritti ai corsi di dottorato in Biotecnologie, Informatica, Nanoscienze e Tecnologie avanzate che esporranno i poster delle loro ricerche con l’obiettivo di stimolare gli scambi scientifici e metodologici tra i dottorandi dei...

Leggi tutto...


Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire

“Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire”. È con questo slogan, coniato in Australia nel 1855, che per la prima volta i movimenti sindacali si riuniscono per rivendicare la riduzione dell’orario a otto ore lavorative. La ricorrenza del Primo maggio, nota oggi come “Festa del lavoro”, origina, però, da un fatto tragico: la rivolta di Heymarket. A Chicago, dal 1 al 3...

Leggi tutto...


873015278

Semplicemente se stessi. Così è stato intitolato l’incontro, organizzato in ateneo il 18 aprile, con gli atleti paraolimpici Michele Ferrarin, argento nel paratriathlon alle Olimpiadi di Rio del 2016, e Francesca Porcellato, tra le più medagliate atlete italiane a livello mondiale. Un dialogo aperto con gli studenti quello tenuto dagli atleti, portatori di un messaggio fortemente positivo: non esistono barriere che possano impedire di perseguire...

Leggi tutto...


E-commerce, sempre più italiani acquistano online

Sono sempre di più gli italiani che scelgono di comprare prodotti online. Secondo i dati Istat, nel 2017, ben il 53% ha acquistato tramite e-commerce, trend in crescita, rispetto al 50% dell’anno precedente. Spesso ci si reca in negozio per tastare con mano quello di cui si ha bisogno, per acquistarlo poi online, nella convinzione, peraltro non sempre giustificata, di spendere meno. Nell’uso di Internet...

Leggi tutto...


Industria 4.0, un laboratorio ciberfisico che guarda al futuro

Nell’epoca dell’industria 4.0 teoria e pratica si combinano per creare sistemi sempre più all’avanguardia. È in tal senso che alle 9 di martedì 13 marzo, nell’aula G del dipartimento di Informatica, sarà presentato il nuovo Laboratorio ciberfisico, un corso di 60 ore che vuole unire approccio teorico con l’esperienza pratica. Coordineranno l’evento Andrea Calanca, del laboratorio di Robotica Altair, e Domenico Bloisi, docente di Sistemi...

Leggi tutto...


Saras, nuova ricerca nell’ambito della Robotica finanziata dalla Commissione europea

Progettare la prossima generazione di sistemi robotici per la chirurgia in grado di eseguire alcuni passaggi in parziale autonomia durante interventi laparoscopici. È questo l’obiettivo di SARAS “Smart Autonomous Robotic Assistant Surgeon”, ricerca finanziata dalla Commissione europea all’interno del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 (Grant Agreement 779813) e coordinata da Riccardo Muradore del dipartimento di Informatica dell’università di Verona. Il progetto si propone...

Leggi tutto...



Page 1 of 212