Tag: dipartimento di biotecnologie


Campus Rally for Iran

L’università di Verona aderisce a “Campus Rally for Iran”, la campagna che vede numerose università del mondo impegnate per sostenere le proteste di studentesse e studenti iraniani.  Mercoledì 30 novembre, dalle 18 alle 19, nell’aula magna di Ca’ Vignal 3, l’ateneo propone un incontro dedicato all’approfondimento storico e politico della situazione in Iran e all’ascolto delle testimonianze di studentesse e studenti iraniani, la cui presenza...

Leggi tutto...


Seminario sul progetto “Kids & Microbes” al Silos di Ponente

La promozione dell’educazione scientifica nella scuola primaria è l’obiettivo principale di “Kids & Microbes”. Venerdi 25 novembre alle 14.30, nell’aula SP-B del Silos di Ponente in via Cantarane 24, si terrà un seminario in cui verranno presentati l’attività e i risultati del primo anno di esperienza e di sviluppo del progetto. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra il Teaching and Learning Center dell’università e il...

Leggi tutto...


Piantati sette nuovi alberi a Cà Vignal

L’università di Verona è sempre più green grazie anche alla presenza di sette nuovi alberi piantati a Cà Vignal, il 21 novembre, nella “Giornata nazionale degli alberi”. Gli arbusti sono stati donati all’università di Verona dalle associazioni del territorio Parents for future e Genitori tosti. L’iniziativa è nata grazie al coordinamento di Matteo Nicolini, referente del Magnifico Rettore per la Sostenibilità ambientale e per la Rete università sostenibili che, in compagnia...

Leggi tutto...


Anita Zamboni vince il Bando Habitat 2022

È di Anita Zamboni, docente di Chimica agraria dell’università di Verona, uno dei progetti vincitori del Bando Habitat 2022 indetto da Fondazione Cariverona, impegnata anche con la nuova edizione del Bando nell’attivazione, nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale. La Fondazione ha deliberato il sostegno a 13 delle progetti arrivati in risposta alla seconda edizione del bando, utilizzando tutte le risorse disponibili...

Leggi tutto...


L’assegnazione del Nobel per la chimica e i collegamenti con Univr

È stato assegnato il premio Nobel per la chimica a Carolyn Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless “per lo sviluppo della chimica a scatto (o click chemistry) e della chimica biortogonale”. Il dipartimento di Biotecnologie dell’università di Verona è attivo in questo ambito di ricerca.  Il premio Nobel per la chimica di quest’anno è andato a Carolyn Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless “per lo...

Leggi tutto...


Consegnato a Marika Pavasini il premio Cappellozza

Marika Pavasini, neolaureata in Scienze e tecnologie viticole e enologiche, si è aggiudicata il Premio Cappellozza. Il riconoscimento è stato istituito da Fabio Cappellozza in onore del fratello Giorgio, che per più di 40 anni ha lavorato nel campo vitivinicolo promuovendo progetti innovativi che lo hanno coinvolto nel ciclo di vita del vino dall’impianto alla mescita. La premiazione si è tenuta lunedì 20 giugno a Villa...

Leggi tutto...


Scienze del suolo, importante ruolo assegnato al docente Claudio Zaccone

Prestigioso riconoscimento per Claudio Zaccone, docente di Chimica agraria del dipartimento di Biotecnologie in ateneo, dall’International union of soil sciences (Iuss). Già eletto, per due mandati consecutivi (2019-2021 e 2021-2023), come presidente della divisione Soil System Sciences dell’European Geosciences Union (Egu), sarà alla guida di una delle quattro divisioni della Iuss, ossia “The Role of Soils in Sustaining Society and the Environment” per il biennio...

Leggi tutto...


Calmodulina, la “proteina – sensore” universale coinvolta nella morte improvvisa in età giovanile

C’è una proteina, in tutte le cellule del nostro organismo, che regola complessi processi vitali. Si chiama Calmodulina e funziona come un vero e proprio “sensore”, rilevando variazioni anche molto modeste di calcio intracellulare. Negli ultimi dieci anni sono diversi gli studi internazionali che associano l’alterazione dei geni che producono tale proteina ad aritmie cardiache gravi, che possono causare la morte anche in tenera età....

Leggi tutto...


Se n’è andato Stefano Piccoli, ex studente di Biotecnologie del nostro ateneo

“Sventurata la terra che ha bisogno di eroi” così si esprime il grande fisico, matematico ed astronomo pisano nell’opera teatrale “Vita di Galileo” di Bertolt Brecht. Laddove occorrono eroi significa infatti che non regnano la libertà di espressione, la giustizia sociale, le pari opportunità per tutti anche, purtroppo, in riferimento alla disabilità. Così oggi ci troviamo a ricordare commossi un eroe suo malgrado, Stefano Piccoli,...

Leggi tutto...


Winter School dedicata alla sostenibilità

Si terrà online, lunedì 15 e martedì 16 novembre, la Virtual Winter School “Circular Economy for the Sustainable Bio-based Products: from waste to soil”, organizzata dal dipartimento di Biotecnologie dell’università di Verona. “L’ambizioso obiettivo di questa Winter School – spiega Claudio Zaccone, membro del comitato scientifico e organizzatore – è quello di fornire una panoramica su differenti argomenti legati, direttamente o indirettamente, all’economia circolare ed...

Leggi tutto...



Page 1 of 212