Net generation, tra nuovi media e rischi

"Generazione connessa", dialogo sui nuovi modi di comunicare e i pericoli della rete

I nuovi modi di comunicare e di relazionarsi della cosiddetta net generation sono stati al centro del dialogo “Generazione connessa”, incontro organizzato nell’ambito della Kidsuniversdity martedì 22 settembre in biblioteca Civica. Relatrici Mirella Ruggeri, docente di Psichiatria di ateneo e Annalisa Rossi, ricercatrice attiva nelle scuole sul tema dell’identità virtuale. L'incontro è stato moderato da Tiziana Cavallo, responsabile dell’area Comunicazione integrata di ateneo.
Molti temi emersi durante l’appuntamento, dall'identità in rete al rischio di “cyberbullismo” nei giovani.

 

23.09.2015