Il Servizio civile nazionale e "Informacancro nord" 2015

È possibile partecipare al progetto proposto dall’Unità operativa complessa di oncologia

Apre il bando 2015 per dedicare un anno della propria vita all’impegno solidaristico. Il Servizio civile nazionale offre l’opportunità a 18.793 giovani compresi tra i 18 e i 28 anni di partecipare ad un programma di volontariato della durata di dodici mesi. Al suo interno si colloca il progetto "Informacancro nord" 2015, proposto dalla Unità operativa complessa di oncologia dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata. Figura di riferimento è il professor Giampaolo Tortora del Comprehensive Cancer Center. 

I contenuti e gli obiettivi di "Informacancro nord" 2015. Il progetto ha lo scopo di accrescere la consapevolezza dei giovani a proposito della dimensione familiare, sociale e sanitaria del cancro, per un superamento dell’isolamento e della discriminazione di cui sono spesso vittime i malati oncologici. I volontari saranno tenuti a partecipare alla formazione generale, a studiare il materiale scientifico messo a disposizione, a supportare l’equipe interdisciplinare nelle attività di accoglienza e informazione e, infine, a contribuire alla definizione di linee guida per un modello di accoglienza e comunicazione efficace. Tutto questo permetterà ai candidati di accrescere le proprie capacità di iniziativa, di problem solving e di reazione di fronte alle situazioni di disagio vissute dalle persone affette dal cancro e dai loro familiari.

I volontari potranno contare sul supporto e sul coordinamento degli operatori locali del progetto e della Federazione Italiana delle Assocializoni di Volontatiato in Oncologia. Il programma prevede un servizio di trenta ore per cinque giorni la settimana.

Quarantaquattro i posti disponibili per il progetto. I criteri di selezione dei candidati si basano sui titoli posseduti e su un colloquio motivazionale. Le graduatorie verranno pubblicate sul sito www.favo.it.

Il programma del Servizio civile nazionale 2015. La domanda di partecipazione deve pervenire entro e non oltre le 14 del 16 aprile. Di contro, le graduatorie dei candidati selezionati verranno pubblicate il 16 settembre. Al termine del servizio, il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale rilascerà ai volontari un attestato di compimento del Servizio civile nazionale.

Per maggiori informazioni, alleghiamo i due bandi e il format da compilare per aderire al Servizio civile.

Allegati