Dicembre in UniVerona

Proseguono gli appuntamenti della rassegna culturale di ateneo

Proseguono gli appuntamenti di “Dicembre in Univerona”, il cartellone di eventi a ingresso gratuito organizzati dall’ateneo per offrire momenti culturali di ampio respiro alla comunità universitaria e alla città nel periodo che precede le festività natalizie. Questa sera, alle 21, al Teatro Ristori, Enrico Bonavera presenterà  “I segreti di Arlecchino”. Un viaggio nella commedia dell’arte, uno spettacolo di narrazioni e di maschere in cui si alternano gag e momenti di affabulazione esilarante. L’ingresso alla serata è gratuito previo ritiro dei coupon disponibili alla portineria di Palazzo Giuliari di via dell’Artigliere dalle 9 alle 18.30 e al servizio prestiti della Biblioteca Meneghetti dalle 9 alle 19.30. Allievo di bottega di Ferruccio Soleri, con alle spalle una formazione nell'ambito del teatro di ricerca, Bonavera ha collaborato con l'Odin Teatret di Eugenio Barba. Svolge da ormai tre decenni la sua attività di attore di prosa e insegnante di teatro.

Due gli appuntamenti in programma nel cartellone “Dicembre in UniVerona” all’insegna della musica dei grandi compositori con la rassegna “Battiti di Natale” #nelcuoredellamusica. Il primo evento si terrà martedì 9 dicembre, alle 18, nella sala Barbieri di palazzo Giuliari, con il concerto di clavicembalo del maestro Enrico Bissolo. Il concerto è organizzato grazie alla preziosa collaborazione dell’Accademia Filarmonica di Verona. A chiudere la rassegna culturale, martedì 16 dicembre, alle 21 nell’aula magna del Polo Zanotto, il concerto di Andrea Bacchetti, giovane e brillante pianista noto a livello internazionale. Il maestro Bacchetti eseguirà musiche di Goldberg, Bach, Hasse e Scarlatti. Al termine del concerto è in programma un dolce brindisi di auguri offerto al pubblico grazie al supporto di due importanti realtà imprenditoriali del territorio Masi Agricola e Vicenzi Biscotti.

RD