Concerto di Natale in ateneo con Andrea Bacchetti

Sarà il pianista, martedì 16 al Polo Zanotto, a chiudere la rassegna "Dicembre in Univerona"

E’ un augurio speciale quello che l’università di Verona dedicherà alla comunità accademica e alla città in occasione del prossimo Natale. Martedì 16 dicembre, alle 21 nell’aula magna del Polo Zanotto andrà in scena il concerto natalizio. Un regalo che l’università offre alla comunità accademica e alla città e che vanta la prestigiosa partecipazione di Andrea Bacchetti, pianista tra i più brillanti del panorama internazionale. Il concerto chiuderà gli appuntamenti del cartellone di eventi “Dicembre in UniVerona”.

Il maestro Bacchetti intratterrà il pubblico eseguendo la toccata in Mi minore BWV 914 e la variazione Goldberg BWV 988 senza ritornelli, composizioni di Bach, di Hasse il larghetto in Sol e cinque sonate di Scarlatti (sonata K174 in Do minore, sonata K171 in Sol maggiore, sonata K162 in Mi maggiore, sonata K148 in La minore e la sonata K172 in Si bemolle maggiore). Al termine del concerto è in programma un dolce brindisi di auguri offerto al pubblico grazie al supporto di due importanti realtà imprenditoriali del territorio Masi Agricola e Vicenzi Biscotti.

 

Ascolta l'intervista al maestro Andrea Bacchetti realizzata dalla redazione di FuoriAulaNetwork

RD