Erasmus Staff Training Weeek

Dal 12 al 16 maggio l’università ospita 14 rappresentanti degli atenei stranieri che hanno aderito al progetto

Nell’ambito dell’Erasmus Staff Training Week, martedì 13 maggio, alle 9, nella sala Barbieri di Palazzo Giuliari si è tenuta la presentazione dei 14 rappresentanti del personale tecnico-amministrativo degli atenei stranieri partecipanti all’iniziativa. Nell’occasione sono state mostrate le caratteristiche delle università di appartenenza e i ruoli ricoperti all’interno di esse.

Il progetto Erasmus Staff Training Week prevede cinque giornate di scambio, dal 12 al 16 maggio, tra il personale tecnico-amministrativo di alcuni atenei stranieri e l’università di Verona. In particolare, i Paesi coinvolti nell’iniziativa sono Germania, Francia, Spagna, Grecia, Portogallo, Romania e Turchia.

Il programma. La settimana d’accoglienza si è aperta lunedì 12 maggio con la presentazione delle attività dell’università scaligera e con un “campus tour” nelle strutture accademiche. Nell’occasione è stato presentato anche l’Ufficio relazioni internazionali d’ateneo. Nel pomeriggio di martedì 13 e mercoledì 14 i rappresentanti degli atenei stranieri parteciperanno a una “session training” negli uffici dell’università scaligera per confrontarsi su progetti, ruoli e competenze. Giovedì 15, poi, sarà la volta della visita culturale che porterà i partecipanti al Giardino Giusti di Verona. Erasmus Staff Training Week si concluderà, infine, venerdì 16 con una nuova “session training” che consisterà in una lezione di lingua italiana al Cla, Centro linguistico d’ateneo, e nell’incontro con le diverse unità operative dell’area ricerca della nostra università.

13.05.2014