Il Rettore Alessandro Mazzucco all'incontro con il Presidente Napolitano

Il Rettore Alessandro Mazzucco in visita al Presidente Napolitano

Il Rettore dell'Ateneo Alessandro Mazzucco insieme a tutta la giunta della Conferenza dei Rettori è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Fra i temi al centro del confronto: le questioni finanziarie, l’applicazione della riforma, il diritto allo studio, la fuga dei cervelli, la produttività della ricerca e i problemi delle università non statali.

Facendo riferimento al richiamo più volte espresso pubblicamente dal Presidente Napolitano sul periodo economicamente complicato che le università italiane attraversano, riuscendo però a mantenere alti gli standard qualitativi della ricerca, il presidente della Crui Mancini ha ribadito l’estrema urgenza del rifinanziamento delle attività universitarie, che nel 2011 subiranno per il secondo anno una forte riduzione. "Se i tagli previsti anche per il 2012 non saranno rivisti – ha detto Mancini – ciò pregiudicherà irrimediabilmente gli attuali e riconosciuti standard qualitativi e bloccherà di fatto la meritocrazia negli atenei".

La giunta ha apprezzato la sensibilità mostrata dal Presidente della Repubblica sui temi della fuga dei cervelli, del diritto allo studio e della capacità di autoriforma che gli Atenei stanno dimostrando in questi mesi.

Oltre al Rettore Mazzucco hanno partecipato per la Crui il presidente, Marco Mancini, i vicepresidenti, Giovanni Puglisi e Corrado Petrocelli, il segretario generale, Stefano Paleari,  i rettori Giacomo Deferrari, Massimo Giovannini, Angiolino Stella, Alberto Tesi, e il Direttore, Emanuela Stefani.

Guarda la fotogallery dell'incontro.