Il prefetto di Verona inaugura il terzo modulo del master in “Direzione aziende pubbliche”

Perla Stancari ha tenuto una lezione sulla normativa antimafia e la disciplina degli appalti

"La disciplina degli appalti e la normativa antimafia". Questo il titolo della lezione che Perla Stancari, prefetto di Verona ha tenuto in occasione dell’inizio del terzo modulo del master di II livello in “Direzione aziende pubbliche” della facoltà di Giurisprudenza. Il master, organizzato da Giovanni Battista Alberti, ordinario di Economia aziendale della facoltà è articolato in tre moduli. Il terzo, con il quale il 18 giugno terminerà il master, è coordinato da Jacopo Bercelli, docente di Diritto amministrativo dell’ateneo, ed è intitolato “Gli appalti delle pubbliche amministrazioni. Il codice dei contratti nell’attività e nel processo”.

Il terzo modulo del master. Con questo terzo e ultimo modulo l’università si propone di approfondire il tema dei contratti di lavoro, di servizio e di fornitura, alla luce delle più recenti riforme normative e dell’evoluzione giurisprudenziale. Gli studenti iscritti, 30 in totale, hanno avuto l’occasione di partecipare a una lezione tenuta dal prefetto di Verona, Perla Stancari, che ha affrontato il tema della normativa antimafia all’interno della disciplina degli appalti. Era presente alla lezione anche Stefano Troiano, preside della facoltà.