Muraglia cinese

Roberto Giacobazzi, preside di Scienze, relatore alla prima edizione dell“Acm International summer school on information security and protection"

Si è svolta a Pechino durante l'estate la prima edizione dell’“Acm International summer school on information security and protection”. Il corso organizzato da Irdeto, società leader a livello mondiale nella sicurezza informatica e nella protezione dei contenuti digitali, e Acm Association for Computing Machinery, ha avuto tra gli organizzatori anche l’Università di Verona.  Roberto Giacobazzi, preside della facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali, ha partecipato come relatore alla summer school  tenendo una lezione dal titolo “Static analysis, semantics and code transformation (and deformation)”.

La summer school. La Acm International summer school nella sua prima edizione si è sviluppata intorno al tema della “Sicurezza e protezione dei software” ed ha riunito nella capitale cinese esperti, ricercatori, docenti e studenti allo scopo di esplorare e condividere le più attuali conoscenze nell’ambito delle tecniche per la protezione delle informazioni da manomissioni, decompilazioni del codice sorgente e pirateria informatica. La sicurezza e la protezione dei software è una disciplina che accompagna diversi rami e studi: dalla sicurezza dei software alla crittografia all’ingegneria ed architettura delle Reti informatiche. La settimana di approfondimento si è strutturata in quattro corsi ad opera di quattro differenti relatori.

I relatori. Christian Colberg docente dell’Università dell’Arizona, Usa, ha approfondito il concetto di salvaguardia della proprietà intellettuale del software, Jack Davidson dell’Università della Virginia si è occupato di introdurre il tema dell’utilità della “Software dynamic translation”, Yuan Xiang Gu di Cloakware/Irdeto, Canada ha improntato il proprio modulo di studi sugli schemi di sicurezza e sulle tecniche di protezione dei software mentre Roberto Giacobazzi ha tenuto un approfondimento sul “code attack” ovvero un'analisi statica e dinamica e delle tecniche di trasformazione per protezione e attacco del codice.

Maggiori informazioni.  L’abstract del corso tenuto da Roberto Giacobazzi è disponibile online (in lingua inglese).  Maggiori informazioni sull'iniziativa all’interno della pagina web della summer school