Tag: oms


Nuovo report dell’Oms sulla salute mentale

Il nuovo Atlante della salute mentale dell’Organizzazione mondiale della sanità, strumento per monitorare i progressi verso il raggiungimento degli obiettivi del Piano d’azione globale editato ogni tre anni, racconta come ancora molto ci sia da fare, a livello mondiale. Il rapporto, che include dati provenienti da 171 Paesi su politiche di salute mentale, legislazione, finanziamenti, risorse umane, disponibilità e utilizzo di servizi, fornisce una chiara indicazione che...

Leggi tutto...


Edizione in lingua Dari di “Fare ciò che conta nei momenti di stress”

“Fare ciò che conta nei momenti di stress” è una guida illustrata, pensata dall’OMS, Organizzazione mondiale per la sanità, per aiutare nella gestione dello stress nei momenti di difficoltà ed è pubblicata in diverse lingue. E’ stata ora anche pubblicata l’edizione in lingua Dari, particolarmente utile in questo momento di emergenza per i profughi afgani in arrivo, curata, così come quella in italiano, dal gruppo di...

Leggi tutto...


Pubblicate dall’Oms le linee guida sulla gestione delle manifestazioni neuropsichiatriche in pazienti affetti da Covid-19

Ansia, disturbi del sonno, vere e proprie forme di depressione, tra gli effetti del Covid-19 sulla nostra salute, va considerato anche il suo pesante impatto psicologico, sulla popolazione in generale, ma in particolare su chi è affetto dal virus. Un gruppo internazionale di esperti, tra cui alcuni ricercatori dell’ateneo scaligero, ha collaborato con l’Organizzazione Mondiale della Sanità per formulare le linee guida sul trattamento farmacologico...

Leggi tutto...


COVID-19 – Aifa autorizza lo studio “Solidarity” promosso dall’OMS

In Italia il centro coordinatore è la Divisione di Malattie Infettive, Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica dell’Università di Verona L’Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato lo studio SOLIDARITY, un importante trial multicentrico, multinazionale, promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Lo studio, di carattere internazionale, coinvolgerà migliaia di pazienti affetti da COVID-19. Si tratta di uno studio randomizzato, in cui si valutano differenti strategie terapeutiche...

Leggi tutto...


Giovani e attività fisica, secondo l’Oms 8 ragazzi su 10 sono a rischio a causa di stili di vita sedentari

Otto ragazzi su dieci tra gli 11 e i 17 anni non fanno abbastanza attività fisica. Questo comportamento aumenta il loro rischio di morte prematura del 20-30% perché l’inattività fisica, come dimostrato ormai da innumerevoli studi scientifici, è uno dei principali fattori di rischio per malattie cardiovascolari, tumori e diabete di tipo 2. L’allarme arriva da un documento aggiornato dell’Organizzazione mondiale della Sanità, che sta...

Leggi tutto...


Attenzione alla salute fisica delle persone con patologie psichiatriche

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha divulgato le linee guida per una corretta gestione della salute fisica nelle persone con patologie psichiatriche. Tali raccomandazioni, ora a disposizione di tutti gli operatori sanitari, sono state prodotte coinvolgendo i maggiori esperti del settore a livello internazionale, coordinati dal punto di vista metodologico dal Centro Oms per la ricerca in salute mentale dell’università di Verona. Rispetto alla popolazione...

Leggi tutto...