Tag: biotecnologie


Nuove evidenze sulla medicina di genere

Lo studio dell’influenza delle differenze biologiche sta diventando un tema sempre più importante in ambito medico. Anche per questo, l’Associazione Mogli Medici Italiani, Ammi, ha deciso conferire il premio per la Medicina e farmacologia di genere alla ricercatrice di Barbara Mariotti. Biotecnologa del dipartimento di Medicina dell’ateneo di Verona, Mariotti lavora nella sezione di Patologia generale, e ha ottenuto il riconoscimento per i suoi studi...

Leggi tutto...


Living Labs progetto Fondo sociale europeo

Nell’ambito del bando regionale 2019 “Innovazione e ricerca per un Veneto più competitivo”, l’università di Verona organizza una giornata dedicata ai Living Labs del progetto 1695-0020-1463-2019 del Fondo sociale europeo. L’evento si terrà online, giovedì 28 ottobre dalle 9 alle 18. L’appuntamento virtuale, organizzato dall’ateneo scaligero in collaborazione con l’università Ca’ Foscari di Venezia, sarà diviso in due parti nelle quali si alterneranno i responsabili...

Leggi tutto...


La Fabbrica del Vino: dati in supporto alla decisione e automazione del processo

Uno dei settori ancora ben saldo nelle tradizioni è quello vitivinicolo, che ha saputo però integrare al suo interno la tecnologia, in modo da controllare l’intero processo produttivo. Questa filiera, per garantire un prodotto di qualità, effettua costantemente un’analisi di dati in modo da prendere decisioni fondate su essi. Proprio su questa logica è nato il progetto La Fabbrica del Vino, iniziativa dello Smact (social,...

Leggi tutto...


David Bolzonella nuovo membro dell’Advisory Board di Veneto Sviluppo

Veneto Sviluppo ha nominato David Bolzonella, docente di Impianti chimici in ateneo, come componente dell’Advisory Board, denominato Comitato tecnico strategico (CTS), con il compito di analizzare i fenomeni economici del Veneto, settore per settore, al fine di delineare le linee strategiche di rilancio post Covid in grado di fornire una utile progettualità in vista dei fondi che arriveranno dall’Europa con il Next generation EU (Recovery plan)....

Leggi tutto...


Dal dna di Cangrande la verità sulla sua morte. Indagine genetica mai eseguita prima su una mummia

E’ stata una malattia genetica rara, più precisamente la Glicogenosi tipo II ad esordio tardivo, a portare alla morte, in soli tre giorni, Cangrande della Scala, Signore di Verona. Nessun assassinio dunque, come una certa tradizione ha sostenuto per secoli. Il 22 luglio 1329, Cangrande morì a Treviso, appena trentottenne, in conseguenza di una rara malattia genetica. A svelarlo sono state le analisi condotte dal...

Leggi tutto...


Il dipartimento di Biotecnologie diventa partner  dell’iniziativa “4per1000”

Promuovere l’agricoltura in generale, ed i suoli agrari in particolare, come strumento per mitigare il cambiamento climatico e garantire la sicurezza alimentare. È questo l’obiettivo dell’iniziativa internazionale “4per1000” (4p1000) cui ha aderito dallo scorso 23 marzo il Dipartimento di Biotecnologie dell’Università di Verona. Tale iniziativa, lanciata nel dicembre 2015 durante la conferenza di Parigi sul clima (COP21), consiste nel riunire diversi stakeholders, sia pubblici che privati...

Leggi tutto...


Covid: team di scienziati propone piante ‘biofabbrica’ per produrre vaccini e anticorpi

Piante come ‘biofabbriche’ per produrre vaccini, anticorpi e prodotti diagnostici contro il Covid, con l’obiettivo di soddisfare la domanda nazionale in modo rapido, efficace e a costi contenuti. Questo l’obiettivo del team di ricerca di cui fa parte l’università di Verona con il gruppo guidato da Linda Avesani, docente di Genetica agraria, nel dipartimento di Biotecnologie. Lo studio è stato condotto dall’ENEA, in collaborazione con le...

Leggi tutto...


Inaugurata a Soave la prima officina del progetto ODINO – Officine d’Innovazione

Nasce la prima officina ODINO, luogo pensato per supportare i giovani dai 16 ai 30 anni del nell’accesso al mondo del lavoro, attraverso percorsi formativi gratuiti di eccellenza e di auto-imprenditorialità. L’inaugurazione dell’Officina d’Innovazione ODINO si è tenuta venerdì 18 settembre all’Ex-Mulino di Soave, futura Scuola del Vino e luogo simbolo per la formazione dei giovani veronesi in ambito vitivinicolo. Per l’ateneo erano presenti Maurizio...

Leggi tutto...


Processed with VSCO with  preset

Grazie ad una tesi innovativa nell’ambito della nutrizione delle piante, Meiyi Vuong, studentessa dell’ateneo di Verona laureata in Biotecnologie agro-alimentari, ha ottenuto l’AgroInnovation Award 2019. Il premio, istituito da Image Line in collaborazione con l’Accademia dei Georgofili, promuove la diffusione di approcci innovativi, strumenti digitali e l’utilizzo di internet in agricoltura e si avvale di esperti del settore per valutare la chiarezza espositiva, il metodo scientifico, la...

Leggi tutto...


Smart-plant, tecnologie che recuperano risorse dalle acque reflue

Biotecnologie che riducono i consumi energetici e le emissioni di gas serra restituendo all’ambiente acqua depurata. Questi i risultati di Smart-plant, progetto Horizon 2020 finanziato dalla Commissione europea per valorizzare e trasformare gli impianti di depurazione esistenti in vere e proprie bioraffinerie in grado di recuperare, dalla acque reflue, materiali di valore economico come cellulosa, fosforo, metano e bioplastiche. Partito a giugno 2016, il progetto...

Leggi tutto...



Page 1 of 512345