È morto lo scrittore Philip Roth, gigante della letteratura americana contemporanea

Intervista a Daniela Carpi docente di letteratura inglese del dipartimento di Lingue e letterature straniere

Se n’è andato all’età di 85 anni uno dei più influenti scrittori della letteratura contemporanea americana, Philip Roth. Originario di Newark nel New Jersey di origini ebraiche, ha pubblicato più di trenta romanzi.

Abbiamo intervistato Daniela Carpi, docente di letteratura inglese del dipartimento di Lingue e letterature straniere, che ha scritto il saggio “Cultural Mobility and Diaspora. The Case of Philip Roth’s Operation Shylock” relativo al romanzo di Roth dal titolo “Operation Shylock”.