Una lezione di Piercamillo Davigo in università

Giovedì 16 novembre il noto magistrato ha tenuto una lezione per gli studenti del corso di laurea in Economia e Legislazione d’impresa

Piercamillo Davigo, presidente della II sezione penale della Corte suprema di Cassazione, ha tenuto al polo Santa Marta una lezione dal titolo “Il mercato alterato. La «disdicevole» consuetudine dei cartelli di imprese negli appalti pubblici”. L’incontro di giovedì 16 novembre, aperto alla cittadinanza, si inserisce fra gli appuntamenti del corso di laurea in Economia e Legislazione d’impresa ed è stato organizzato da Sergio Noto docente di Storia delle imprese e del management.

Fra aneddoti e richiami all’etica professionale, Davigo ha raccontato agli studenti l’episodio di un giovane laureato che ammise di essersi lasciato corrompere perché tutti i suoi colleghi erano disonesti e non aveva avuto il coraggio di andare controcorrente. “Io invece vorrei vivere in un paese in cui serve coraggio per essere delinquenti”, ha detto Davigo.

Abbiamo parlato dei temi affrontati nella lezione con Sergio Noto, docente del corso di Storia delle imprese e del management, e con Piercamillo Davigo.

 

Allegati