Univr Sport: per un ateneo in movimento

Nell’ambito di Welcome #univrmatricole, lunedì 9 ottobre si terrà Univr Sport tra benessere, movimento e condivisione

Lunedì 9 ottobre, giorno che inaugura Welcome #univrmatricole, settimana dedicata ai nuovi iscritti all’università di Verona, va in scena “Univr Sport: per un ateneo in movimento”. Progetto che l’ateneo, assieme al Centro universitario sportivo Verona e usufruendo della collaborazione e del supporto dell’area Scienze motorie, del Consiglio degli studenti e dell’ESU, organizza per promuovere e favorire  la pratica e la cultura sportiva in ateneo.

Università e sport sono da sempre un binomio forte: un’unione virtuosa e sinergica tra esperienza universitaria e pratica sportiva, per integrare e perfezionare il percorso di formazione.

Univr sport nasce con il desiderio di rilanciare e dare maggiore enfasi allo sport universitario veronese, inteso non solo come attività agonistica di alto livello, ma come pratica coinvolgente e appassionante. Università e Cus vogliono, quindi, favorire le attività motorie e sportive dei (e tra i) suoi studenti e dipendenti, facilitandone lo svolgimento continuo e diversificato. Le attività motorie e sportive sono parte integrante dell’esperienza universitaria, sono un completamento e arricchimento delle attività formative rivolte a studenti e studentesse.

“Promozione del comportamento  sportivo, inteso come pratica del e per il benessere, ma anche movimento nel competere, che etimologicamente significa “cercare assieme, andare uniti verso una finalità, un obiettivo comune. Per questo, lo sport in ateneo diviene anche movimento collettivo e spazio di condivisione”, dichiara Federico Schena, presidente del Comitato sport di ateneo.

Programma. Si inizia alle 11.30 con UnivrRun, la corsa riservata alla matricole su un percorso che dal Polo Zanotto percorre le vie di Veronetta, passando all’interno del complesso di Santa Marta fino a Porta Vescovo e ritorno. Alle 13, un rinfresco nel chiostro di San Francesco per accogliere i nuovi iscritti. Dalle 14, i corridoi aperti del chiostro diventeranno uno spazio espositivo di presentazione delle attività motorie e sportive che il Cus Verona, con le sue diverse sezioni, offre: centri fitness, sport di squadra e individuali, centro maratona, attività per disabili, educazione al movimento per giovani e meno giovani. Proiezione di video e animazione della radio universitaria, Fuori aula network, per tutto il pomeriggio. La giornata si concluderà alle 17 con un saluto istituzionale e un “apesport”.