Al via la stagione 2016-2017 del teatro Ristori

Per gli studenti oltre il 50% di sconto su biglietti e abbonamenti, 10% di riduzione per il personale e i docenti

Venerdì 28 ottobre alle 20.30 si apre la nuova stagione del Teatro Ristori con “Kremerata Baltica”. Il concerto, prima assoluta in Italia, è diretto e interpretato dall’artista lettone Gidon Kremer attraverso le musiche di famosi compositori tra cui Schubert e Tchaichovsky.

Il nuovo cartellone, ricco di appuntamenti, diventa ancora più accessibile agli studenti grazie allo sconto giovani: quest’anno al 50% rispetto all’intero sia per biglietti che per abbonamenti. Per tutto il personale, invece, presentando il badge alla biglietteria del Teatro, c’è la possibilità di ottenere una riduzione del 10%. Potranno avere lo stesso sconto anche i docenti presentando un documento che attesti il rapporto lavorativo con l'ateneo.

Oltre agli spettacoli di musica classica di cui undici concerti di musica sinfonica, sei di musica barocca e otto di musica da camera, prosegue anche quest'anno la musica jazz con sei concerti e la rassegna di danza con sei spettacoli di compagnie internazionali di altissimo profilo. E ancora l’opera lirica, con "La Scuola de’ Gelosi" di Antonio Salieri e un omaggio all’operetta, con "La vedova allegra" di Franz Lehar, entrambe rappresentate in forma scenica. Sei spettacoli di prosa completano l’offerta della nuova stagione. Numerosi anche gli appuntamenti con il mondo dell'educazione, con incontri-concerto aperti a tutto il pubblico, spettacoli per le famiglie e per le scuole.

Questo e molto altro per oltre settanta date tutte da scoprire. Per maggiori informazioni consultare la locandina completa dell’evento.

10.10.2016

Allegati