Festival del cinema francese a Verona

Dal 7 ottobre al 9 dicembre, al Teatro Alcione, dieci serate con il cinema d’oltralpe

Parte venerdì 7 ottobre, al cinema teatro Alcione, in via Giuseppe Verdi 20, il Festival del cinema francese organizzato dal Comune in collaborazione con Verona Film Festival, e grazie anche al contributo dell’Associazione Universitaria Francofona, Auf.

La rassegna è dedicata alla memoria della professoressa Annarosa Poli, professore emerito di Letteratura francese e presidente del Crier, Centro di Ricerca Interdisciplinare sull’Europa Romantica, dell’università di Verona, oltre che ex presidente dell’Auf, recentemente scomparsa. “La manifestazione – spiega Laura Colombo, docente di Letteratura francese e attuale presidente dell’Auf – è particolarmente degna di attenzione da parte degli studenti di Lingue e Letterature straniere perché si tratta di film di grande qualità, alcuni dei quali inediti in Italia, in lingua originale con sottotitoli in italiano, estremamente interessanti dunque sia a livello tematico che linguistico”.

Il nuovo format “Il piacere degli occhi” punta su una sala della città, il teatro Alcione, per mettere in scena una rassegna di film provenienti da tutto il mondo e in gran parte inediti, tutti in lingua originale e con sottotitoli in italiano, nella convinzione che manifestazioni di questo tipo rappresentino un interessante momento di riflessione sul cinema di ieri e di oggi. La prima serata, in programma venerdì 8 ottobre, alle 21, prevede l’ingresso a invito per la visione di “Mon oncle” (Mio zio) del 1985 di Jaques Tati. Per ulteriori informazioni sulle altre proiezioni consultare la locandina dell’evento.

06.10.2016

Allegati