Presentato il centro sportivo Manuel Fiorito

In programma per il 2017 corsi organizzati dal Centro Fitness e dai centri sportivi di ricerca e formazione di Scienze Motorie

Il Comando delle Forze Operative Terrestri e l’Università di Verona, mercoledì 7 settembre, hanno illustrato le potenzialità del Centro Polifunzionale “Manuel Fiorito” alle Istituzioni Regionali, Provinciali e locali. L’evento ha fatto seguito all’accordo siglato lo scorso 26 aprile dal Generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj, Comandante delle Forze Operative Terrestri, e il Professor Nicola Sartor, Rettore dell’Università degli studi di Verona per la realizzazione di comuni sinergie nel settore della formazione e dell’educazione alla salute e al benessere psico-fisico del proprio personale. 

Nell’arco temporale di circa quattro mesi sono stati compiuti importanti interventi per migliorare la fruibilità della struttura grazie al grande impegno profuso dall’Università e al decisivo apporto fornito dal Centro Universitario Sportivo di Verona, al fine di renderne sempre più sinergico l’utilizzo con analoghe strutture confinanti di proprietà dell’Università, per la creazione di un “Polo dello Sport e del Movimento” il cui scopo è educare alla salute e al benessere psico-fisico attraverso il movimento, nonché favorire la preparazione atletica e sportiva degli studenti e del personale appartenente all’Università e all’Esercito. Il Generale Alberto Primicerj, il Professor Nicola Sartor, il Presidente del CUS Verona, Dott. Danilo Zantedeschi e il presidente del Collegio Didattico di Scienze Motorie Professor Federico Schena hanno accolto le numerose autorità presenti.

Tra i programmi per il 2017, da segnalare l’apertura della palestra in cui saranno svolti corsi organizzati dal Centro Fitness e dai centri sportivi di ricerca e formazione di Scienze Motorie. Inoltre, il Centro per la preparazione alla maratona proporrà sedute di allenamento funzionale alla corsa.

 

08.09.2016