A Scienze giuridiche la Global Legal Skills Conference

Il grande convegno internazionale promosso dalla John Marshall Law School di Chicago sarà a Verona dal 24 al 26 maggio

Torna a Verona la Global Legal Skills Conference. Il grande convegno internazionale promosso dalla John Marshall Law School di Chicago, già ospitato dall’ateneo nel 2014, è in programma dal 24 al 26 maggio nella sede del dipartimento di Scienze giuridiche. L’iniziativa, organizzata dai docenti di ateneo Stefano Troiano e Paolo Butturini con i colleghi statunitensi Mark Wojcik e David Austin, è dedicata alle competenze del giurista globale. Il convegno si aprirà il 24 maggio alle 9.15 nell’aula magna del dipartimento di Scienze giuridiche in via Montanari.

“I colleghi americani – spiega Stefano Troiano – sono rimasti così entusiasti del successo dell’edizione veronese del 2014 da sottopormi la richiesta, che il nostro dipartimento ha prontamente accolto, di proporre l’ateneo veronese come sede di svolgimento anche dell’undicesima edizione del convegno. L’iniziativa, che si svolgerà quasi integralmente in lingua inglese, è volta allo sviluppo e all’approfondimento delle “competenze giuridiche globali”, e riunisce professori ed esperti di materie giuridiche di tutto il mondo per discutere i temi più attuali e controversi nell’ambito della ricerca e dell’insegnamento del diritto, in una dimensione internazionale e globalizzata”. Saranno affrontati, tra gli altri, gli argomenti relativi alle tecniche e ai metodi della ricerca giuridica a livello internazionale e globale, ai contenuti e ai metodi della didattica in materia giuridica rivolta agli studenti internazionali, inclusi gli studenti Erasmus, all’implementazione e diffusione di tecniche di insegnamento in classe basate sul metodo casistico e sul problem solving. Saranno inoltre approfondite le problematiche connesse all’uso della terminologia giuridica in lingua straniera, all’insegnamento nelle cliniche legali e alle relazioni giuridiche interuniversitarie in ambito internazionale. La Global Legal Skills Conferenceprevedrà, infine, alcune sessioni aperte agli studenti dei corsi di laurea e di dottorato di ateneo.

Come era avvenuto nel 2014, nell’ambito delle numerose sessioni parallele del convegno, saranno impegnati come relatori o moderatori anche diversi docenti del dipartimento di Scienze giuridiche. “La riproposizione dell’iniziativa nella nostra sede – conclude Troiano – oltre a rafforzare l’immagine e l’apertura internazionale del dipartimento di Scienze giuridiche e ad attestare il prestigio, anche all’estero, della nostra università, è la dimostrazione tangibile di un rapporto stabile di reciproca fiducia che si sta gradualmente costruendo con la John Marshall Law School e che potrebbe quindi essere, secondo il nostro auspicio, la base per una collaborazione sempre più stretta tra queste due istituzioni anche in altri campi e in altri settori della ricerca e della didattica”.

Tutte le informazioni sul convegno sono disponibili nel sito dedicato.

20.05.2016