Gli studenti tornano al voto

In vista delle elezioni studentesche del 18 e 19 maggio le liste candidate si sono presentate durante l’incontro “Un caffè con le liste”

Il 18 maggio dalle 9 alle 19 e il 19 maggio dalle 9 alle 14, gli studenti e i dottorandi iscritti all’università di Verona saranno chiamati a votare per eleggere i loro nuovi rappresentanti, che resteranno in carica per il biennio 2016-2018. Le liste candidate hanno avuto l’occasione di presentarsi il 12 maggio nel chiostro San Francesco di ateneo nell’ambito dell’evento “Un caffè con le liste”, organizzato dal Consiglio degli studenti con il supporto di FuoriAulaNetwork.

Le liste candidate sono Suv – Studenti universitari veronesi, Oltre – Studenti per il futuro, Student office, Udu – Unione degli universitari, Debug 2.0, Liss e Medicinamente. Si sono candidate, invece, per rappresentare i dottorandi le liste Adi – Verona e Mattia Viale. Gli studenti saranno eletti per rappresentare i loro colleghi in Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione, Consiglio degli Studenti, Consigli di Dipartimento, Consiglio della Scuola di Medicina e chirurgia, Collegi didattici e Comitato che sovrintende agli indirizzi di gestione degli impianti sportivi e ai programmi di sviluppo delle attività correlate. Si voterà inoltre per il rinnovo del Cnsu, Consiglio nazionale degli studenti universitari.

Un caffè con le liste. All’iniziativa hanno partecipato Leonardo Frigo della lista Suv- Studenti universitari veronesi, Sergio Cau diOltre – Studenti per il futuro, Damiano Rossi di Student office, Gianluca Pizza diUdu- Unione degli universitari, Lino Faedda di Debug 2.0e Christian Pirillo di Liss. Diritto allo studio e vita studentesca i temi più dibattuti durante l’incontro. L’attuale Consiglio degli studenti ha offerto il caffè ai presenti con l’obiettivo di favorire la partecipazione e, quindi, sensibilizzare al voto.

td

13.05.2016