I contratti di rete nel rapporto banca-impresa

Il 18 maggio workshop sui contratti di rete al Polo didattico e scientifico di studi sull’impresa a Vicenza

“I contratti di rete. I primi risultati in termini di strategie, performance operative e implicazioni per il rapporto banca-impresa”, questo il titolo del workshop in programma il 18 maggio, alle 16.30, al Polo scientifico e didattico Studi sull’impresa di viale Margherita a Vicenza. Durante l’incontro, organizzato dalla Fondazione studi universitari di Vicenza, saranno presentati i primi risultati della ricerca “Filiere e networks: i nuovi ambiti di azione delle imprese”, realizzata da un team di docenti del dipartimento di Economia aziendale dell’università di Verona.

Il programma. Ad aprire l'incontro saranno i saluti di Riccardo Fiorentini, direttore del Polo scientifico e didattico Studi sull’impresa, e l’introduzione ai lavori di Giusy Chesini, docente di Economia degli intermediari finanziari. Silvia Cantele e Silvia Vernizzi, docenti di Economia aziendale, tratteranno poi il tema “Fattori critici di successo nelle reti e impatto sulle performance aziendali”. A seguire, Giusy Chesini ed Elisa Giaretta focalizzeranno la loro attenzione sulla relazione tra i contratti di rete e il miglioramento delle condizioni di finanziamento delle imprese. Spazio poi a una tavola rotonda con alcuni esponenti delle imprese e delle istituzioni del territorio: Luca Grifalconi, funzionario dell’Area legale di Confindustria di Vicenza, Paolino Donnarumma, responsabile del Servizio sviluppo e alleanze di Banco Popolare, Saverio Maisto, responsabile di Aggrega, e di Unione industriali Pordenone, e Stefano Filippi, manager di rete di Progestia. A concludere l’appuntamento un dibattito con il pubblico.

11.05.2016