Il vino nelle opere di Miguel de Cervantes

All’Accademia dell’Agricoltura, Scienze e Lettere, l’ultima tappa della rassegna per i 400 anni dalla morte di Cervantes

Si chiuderà mercoledì 27 aprile, all’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, un ciclo di appuntamenti dedicati allo scrittore spagnolo Miguel de Cervantes nell’anniversario dei quattrocento anni dalla sua morte. Alle 18, in via Leoncino, si svolgerà l’incontro “Il vino nelle opere di Miguel de Cervantes”, condotto Felice Gambin, docente di Letteratura Spagnola dell’università di Verona, con l’intervento di Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola.

La rassegna, dal titolo "En lugar del Veneto", trasposizione geografica dell’incipit del Don Chisciotte “En un lugar de la Mancha…”, ha proposto un viaggio nell’Opera di Cervantes attraverso i cinque sensi. L'iniziativa è organizzata dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia, con il patrocinio dell’università di Verona, ed è promossa da diversi enti, tra cui la Fondazione Masi. Il programma ha previsto letture, convegni, spettacoli e proiezioni cinematografiche dedicati alla vita e alle opere dello scrittore. Al termine dell'evento è in programma una degustazione di vini offerta da Masi S.p.A.. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti.

20.04.2016