Esu e BluVolley: seminari formativi

Due seminari formativi a Scienze motorie con la collaborazione di Esu e BluVolley

Creare momenti di incontro tra il mondo accademico e quello del professionismo sportivo. È questa l’idea che sottende i due seminari formativi sul tema dello sport, come valore e scuola di vita, nati dalla collaborazione tra Esu e BluVolley Verona e inseriti nell’offerta formativa multidisciplinare di Scienze motorie dell’ateneo.  All’interno del corso Tecniche e didattica degli sport di squadra di Luciano Bertinato, docente di ateneo, gli studenti e le studentesse potranno approfondire, attraverso l’esperienza e le competenze dei professionisti della BluVolley, come è organizzata una squadra di alto livello a partire dal settore giovanile e come si crea un gruppo all’interno degli sport di squadra.

Due gli incontri tematici in programma: il primo, il 20 aprile dalle 12 alle 13.30,  tratterà il tema dell’organizzazione delle squadre di alto livello e la gestione degli eventi sportivi, partendo dall’esperienza di BluVolley, non solo come prima squadra, ma anche settore giovanile che serve a crescere ed educare. L’altro, il 4 maggio dalle 10.30 alle 12.00, vedrà lo staff tecnico della BluVolley affrontare l’importanza del gruppo nello sport di squadra. Gli appuntamenti si terranno nell’aula magna di via Casorati.

“Le attività formative organizzate da Esu e BluVolley con la collaborazione di Scienze motorie – spiega Bertinato – desiderano rafforzare e incrementare la cultura e la pratica sportiva nel nostro ateneo. L’intento è quello di avvicinare gli studenti al mondo dello sport professionistico, attraverso una offerta formativa di qualità”.

 

18.04.2014