L'International academy of management and business ha premiato la pubblicazione del dottorando dell'università di Verona

È un dottorando dell’università di Verona il vincitore del premio Iamb. Morteza Charkhabi, di origine iraniana, sta svolgendo il dottorato in "Psicologia delle organizzazioni: processi di differenziazione e integrazione" all’università di Verona e all’università di Lovanio in Belgio, e recentemente è stato premiato dall’International academy of management and business, Iamb.

Morteza Charkhabi ha partecipato alla ventesima edizione della conferenza dell’International academy of management and business che si è svolta a Istanbul in ottobre. La conferenza vuole essere una piattaforma per professionisti e ricercatori di diversi campi del management e del business per condividere le loro ricerche, esperienze e conoscenze. In particolare si occupa di progetti di ricerca proponendo un bando di concorso a cui possono partecipare studenti, docenti e ricercatori per far conoscere e valorizzare i loro lavori. Quest’anno è stata premiata come Best student paper award, la pubblicazione di Morteza Charkhabi “Boundaryless Career Orientation: A Help or Burden in the Face of Job Insecurity in USA and Belgium?”.
La ricerca, condotta in collaborazione con un docente dell’università di Lovanio e uno dell’università di Washinghton, affronta il problema dell’insicurezza sul lavoro. Il progetto ha l’obiettivo di trovare soluzioni per ridurre gli effetti di tale incertezza, attraverso l’osservazione e lo studio delle conseguenze e degli impatti negativi che questo fenomeno ha sulla salute e il benessere dei lavoratori.

Ascolta l'intervista a Morteza Charkhabi realizzata da FuoriAulaNetwork.

10.12.2015