Il 3 dicembre la giornata mondiale della disabilità

Il Centro disabili dell’ateneo veronese si presenta in occasione della ricorrenza

In occasione della giornata internazionale della disabilità, il 3 dicembre, la redazione dell'Univrmagazine ha voluto fare il punto sul Centro servizi studenti disabili dell’università di Verona, presentando il lavoro svolto, le sue iniziative e i suoi successi. Esso nasce con l’intento di favorire lo sviluppo della conoscenza e dell’autonomia dello studente dotato di diverse competenze e abilità, di creare un ambiente idoneo a chi, insieme alla sua famiglia, affronta ogni giorno difficoltà fisiche e psicologiche. I progetti realizzati dal centro mirano a sviluppare, in ateneo e sul territorio, una nuova coscienza sul tema della disabilità, nuove relazioni umane e incontri ricchi e positivi con figure professionali diverse.

Le attività. Ai 660 studenti con diverse disabilità iscritti all’ateneo veronese vengono quotidianamente offerti servizi come la creazione di momenti di ascolto, le collaborazioni con il Centro linguistico, con la radio dell’università FuoriAulaNetwork e con i docenti, l’organizzazione e la partecipazione ad eventi e a giornate dedicate alla socializzazione, la possibilità di studio assistito. Numerose sono le proposte del centro che vogliono porre l’attenzione alle specifiche esigenze degli singoli studenti e alle loro individuali necessità.

Tra le idee per il futuro quella di strutturare un nuovo spazio di studio polifunzionale, aperto a nuovi progetti e in grado di promuovere la condivisione e  la collaborazione.

01.12.2015

Allegati