Jebv: agenzia di comunicazione a misura di studente

Nasce una nuova associazione studentesca per gli appassionati di comunicazione

Con il nuovo anno accademico vengono inaugurate le attività di Junior enterprise business Verona, nuova associazione studentesca che si propone come “cuscinetto” tra il mondo universitario e quello lavorativo. L’organizzazione, interamente no profit, lavora come una vera e propria agenzia di comunicazione, offrendo consulenza aziendale e realizzazione di piani di comunicazione alle aziende locali. Il ricavato di ogni progetto viene devoluto all’organizzazione stessa, permettendole così di finanziarsi.

Chi può partecipare? Jebv offre l’opportunità di lavorare nel settore della comunicazione a tutti gli studenti che si mostrino interessati. I corsi di studio più indicati sono Economia aziendale, Economia e commercio, Economia e marketing, Scienze della comunicazione, Editoria e giornalismo, Informatica, Lettere, Filosofia e Lingue. Il vicepresidente di Jebv, Michele Degani, tuttavia afferma: “Noi non richiediamo alcuna competenza specifica, solo un grande interesse per questo settore. Cerchiamo studenti che, come noi, abbiano voglia di mettersi in gioco e confrontarsi direttamente con il mondo del lavoro.” La partecipazione a Jebv è pensata in modo tale da permettere un continuo ricambio: una volta che lo studente termina i propri studi, entro la fine dell’anno solare dovrà interrompere la propria attività all’interno dell’associazione.

Come partecipare? Il primo passo per diventare membro del Jebv consiste nel contattare Michele Degani, responsabile del recruitment. Le selezioni avverranno attraverso il sistema dei colloqui di gruppo. “La capacità di interagire efficientemente in un contesto di team working è quello su cui noi puntiamo”, afferma Degani.

Per maggiori informazioni contattare il vicepresidente Michele Degani (degani.michele@yahoo.it) o consultare il sito.

03.09.2015