Carlo Fratta Pasini protagonista dell’incontro di lunedì 20 aprile

Ritorna ad aprile il tradizionale appuntamento con la Settimana Veronese della Finanza, dell’Economia e del Lavoro, evento promosso da Pantheon – Magazine di Verona in collaborazione con Apindustria Verona, Compagnia delle Opere del Veneto, Associazione Innoval e Finval – Finanziaria Valpantena Lessinia. Un’edizione rinnovata e inedita quella del 2015 rispetto alle cinque edizioni precedenti che dal 2010 hanno sempre visto tra i protagonisti principali e più attesi i vertici di Cattolica Assicurazioni e Banco Popolare, impegnati proprio in questo periodo con le rispettive Assemblee. Quest’anno, infatti,  il format gode anche del patrocinio di Verona per Expo, l’associazione temporanea di scopo che riunisce oltre 40 enti, associazioni e realtà istituzionali veronesi con l’obiettivo di creare sinergie e opportunità sul territorio scaligero, e rientra nel calendario eventi e iniziative promosso in città in vista dell’ormai prossima Esposizione Universale.

Lo scorso incontro. Lunedì 13 aprile il presidente di Cattolica Paolo Bedoni è stato ospite in via Torricelli 37, in ZAI, nella sede di VeronaExpo per un incontro diretto con i giovani veronesi, che hanno avuto l'opportunità di affrontare assieme a Bedoni argomenti che spaziano dalla finanza all’economia, dal lavoro ai temi legati ad EXPO.

In calendario. Lunedì 20, alle 17.00, sarà invece il turno di Carlo Fratta Pasini. Il presidente di Banco Popolare, gruppo bancario tra i primi in Italia, con circa 2.000 sportelli, oltre 200 mila soci e oltre 18 mila dipendenti, porterà tra gli ospiti dell’incontro la sua grande esperienza in ambito economico e finanziario. L'incontro è ad ingresso libero.

La sede di via Torricelli è accessibile anche a persone con disabilità motorie.

12.04.2015