Terzo incontro del ciclo di seminari “Modus operandi” del centro Politesse

Fare ricerca in un’epoca di moltiplicazione delle differenze. Di questo tema si tratterà nell’incontro “Tra famiglie e istituzioni educative” lunedì 2 marzo alle 14.30 nell’aula Lorenzi del chiostro Santa Maria delle Vittorie. L’evento, a cura di Politesse, centro di ricerca di ateneo per le politiche e le teorie della sessualità, è il terzo appuntamento del ciclo seminariale “Modus operandi”. Interverranno Chiara Sità, ricercatrice di Pedagogia generale e sociale dell’ateneo e Massimo Modesti, ricercatore e pedagogista indipendente.

 

Differenze e confronto. Nell’era della globalizzazione e di grandi cambiamenti sociali, anche i contesti familiari ed educativi sono diventati terreno di scontro e di esaltazione delle differenze. Come fare ricerca in un questo scenario? Nell’incontro si rifletterà sui vari metodi di ricerca in ambiti educativi, a partire da studi sulle famiglie migranti, il parent support e i percorsi di crescita dei giovani Lgbt.

 

La Redazione

16.02.2015