Francesco Cobello alla guida dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

Il nuovo direttore generale è stato nominato dal presidente della Regione Zaia d'intesa con il rettore Sartor

Francesco Cobello è il nuovo direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. A nominarlo il presidente della Regione Veneto Luca Zaia d’intesa con il rettore dell'ateneo Nicola Sartor. La nomina è stata ufficializzata il 30 dicembre a Venezia dal presidente Zaia affiancato dall’assessore alla Sanità Luca Coletto.

Cobello, che va a sostituire Sandro Caffi, guiderà l’Azienda Sanitaria scaligera per 5 anni.  Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Trieste dal 2010 al 2014, è stato a lungo dirigente della Regione del Veneto, sempre nel settore sanitario, e in precedenza era stato il tecnico responsabile del bilancio alla Provincia di Treviso.

“Ho molto apprezzato lo stile collaborativo proposto dal presidente Zaia – ha dichiarato il rettore Nicola Sartor – Al dottor Francesco Cobello vanno le mie vive felicitazioni e i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che la collaborazione consentirà di proseguire nei programmi di sviluppo dell’attività assistenziale, formativa, di ricerca e di ampliamento delle strutture edilizie. Al dottor Sandro Caffi invio i miei sentiti ringraziamenti per quanto egli ha fatto con competenza, passione e spirito di servizio, nell’interesse della città e di tutti coloro che hanno fruito dei servizi erogati”.

Zaia e Coletto, rivolgendo un sincero ringraziamento a Caffi per l’importante opera svolta in seno all’Azienda Ospedaliera di Verona, hanno sottolineato tra l’altro l’ottima collaborazione realizzata nel concertare la nomina di Cobello con il rettore dell’Università Nicola Sartor e la validità della scelta di un nuovo manager esperto e preparato, “che ha tutte le caratteristiche per portare avanti con successo l’ulteriore crescita di un grande polo d’eccellenza della sanità regionale come l’Aoui di Verona”.

07/01/2015

sm