Karl Heinz Salzburger

Giovedì 8 maggio, alle 10.15, nel Silos di Ponente in occasione del seminario “Powerful platforms for powerful brands” la consegna del premio “Una carriera eccellente”

Giovedì 8 maggio Karl Heinz Salzburger, premio “Una carriera eccellente” 2014, sarà ospite all’università di Verona. Alle 10.15, infatti, nell’aula magna del Silos di Ponente il Laureato dell’anno terrà il seminario “Powerful platforms for powerful brands”, una stimolante sintesi del mercato in cui opera e delle peculiarità gestionali di un gruppo presente con crescente successo nell’attuale mondo globalizzato. Per l’occasione Salzburger riceverà ufficialmente il premio “Una carriera eccellente” promosso dall’Alvec, Associazione laureati in Economia dell’università di Verona, che lo scorso 10 aprile non ha potuto ritirare di persona. L'intervento si inserisce seminari di Economia Aziendale tenuti dalla professoressa Elena Giaretta.

Il premio “Una carriera eccellente”. Come ormai da tradizione, oltre ai giovani neolaureati è stato consegnato anche il premio “Una carriera eccellente” ad un laureato che nel corso della propria vita ha conseguito ottimi risultati professionali a livello internazionale. La scelta del comitato università-Alvec quest’anno è stata per Karl Heinz Salzburger, vice presidente di  VF Corporation, leader mondiale nel mercato dell’abbigliamento e in particolare dei settori jeanswear, abbigliamento sportivo, prodotti outdoor e abbigliamento di lavoro. Tra i suoi marchi principali si annoverano: Wrangler, Lee, Rustler, Riders, Nautica, Jansport, Eastpak, The North Face, Vans, Reef, Eagle Creek, JanSport, Napapijri, Kipling.  E’ recente l’acquisizione del marchio Timberland.  Laureato in Economia e Commercio a Verona nel 1981, Salzburger ha conseguito nel 1983 il master in International Marketing al Cuoa di Altavilla Vicentina. Dopo le prime esperienze lavorative in aziende di Bolzano e di Linz, nel 1990 è entrato nel Gruppo Benetton dove ha ricoperto varie cariche quali: Direttore Generale delle Vendite e del Marketing di Nordica SpA, Responsabile Filiali Benetton SportSystem e Direttore Generale The North Face Inc. di San Francisco. Nel 2000 Benetton cede quest’uilitma società a VF Corporation. In questo gruppo Salzburger ricopre via via posizioni sempre di maggiore importanza. E’ oggi  responsabile della crescita dei brand VF in tutta Europa, Medio Oriente, Africa e nella regione Asia-Pacifico. Nell’albo d’oro dei laureati dell’anno, Salzuburger si affianca a sette imprenditori di successo, Giuseppe Dal Cortivo, Alberto Bauli, Sandro Veronesi, Bruno Veronesi, Sergio Cielo, Ilaria Vescovi e Giovanni Podini, a due docenti universitari Dario Olivieri e Nicola Pavoni, a due manager Giancarlo Battisti ed Enrico Frizzera e a un rappresentante delle istituzioni Alberto Giorgetti.

“Powerfull plattforms for powerfull brands” è il titolo dell'intervento di Salzburger – spiega il presidente di Alvec Vincenzo Di Matteo –  il laureato dell'anno presenterà le strategie di queste grandi compagnie che operano in tutto il mondo. VF nel 2013 ha conseguito un fatturato di 11,5 miliardi di dollari, opera in 150 paesi  e occupa circa 52 mila persone.  L'internazionalizzazione, l'innovazione, la connettività sono alcune delle chiavi del loro successo.  Karl Heinz Salzburger è oggi il n° 2 di VF ed è l'Amministratore Delegato responsabile del business extra America, La relazione sarà in italiano e il nostro ospite si avvarrà di alcuni video e slides.

 

05.05.2014