Senato accademico

Concluse le votazioni per il rinnovo dell’organo collegiale. Giuseppe Favretto nuovo Prorettore

Nominati i componenti del nuovo Senato Accademico. Il 5 novembre si sono tenute le elezioni per designare i rappresentanti del personale docente, ricercatore e tecnico amministrativo dell’ateneo. L’affluenza è stata del 65,3%, pari a 935 votanti sui circa 1500 aventi diritto. 

Nella mattinata  di  martedì 6 novembre inoltre, il Rettore ha sottoscritto l’atto di nomina a prorettore vicario di Giuseppe Favretto, ordinario di  Organizzazione Aziendale. Il Prorettore resterà in carica per tutto l’anno accademico 2012/2013.

Il nuovo Senato Accademico è composto da sei direttori di dipartimento: Marina Bentivoglio di Scienze Neurologiche, Neurospicologiche, Morfologiche e Motorie, Roberta Facchinetti di Lingue e Letterature Straniere, Diego Lubian di Scienze Economiche, Luigina Mortari di Filosofia, Psicologia e Pedagogia, Aldo Scarpa di Patologia e Diagnostica e Giovanni Vallini di Biotecnologie. In rappresentanza dei docenti ordinari sono stati eletti Maria Paola Bonacina di Informatica, Domenico Girelli di Medicina Interna, Luisa Prandi di Storia Greca, Giovanni Rossi di Storia del Diritto Medievale e Moderno. In rappresentanza dei professori associati sono stati eletti Flavia Bazzon di Patologia Generale, Felice Gambin di Letteratura Spagnola, Giorgio Mion di Economia Aziendale e Francesca Monti di Fisica Sperimentale. Federica De Cordova di Psicologia Sociale, Flavia Guzzo di Botanica Generale, Ivan Russo di Economia e Gestione delle imprese e Donato Zipeto di Biologia Molecolare,  rappresentano, invece, i ricercatori.

A questi si aggiunge l'elezione di Giovanna Brendolan, Giorgio Gugole, Mauro Marella e Debora Olioso in rappresentanza del personale tecnico amministrativo.

Il Senato Accademico, secondo il nuovo Statuto, svolge funzioni di proposta e consultive in materia di didattica, ricerca e servizi agli studenti. Tra le varie competenze designa i componenti del Consiglio di Amministrazione che sarà il prossimo passo nel rinnovo degli organi collegiali di ateneo. I 22 componenti del nuovo senato dureranno in carica 3 anni accademici, mentre i nuovi  rappresentanti degli studenti, il cui rinnovo è biennale, verranno eletti entro i primi sei mesi del 2013.