Il taglio del nastro per la cerimonia di inaugurazione

Inaugurazione del nuovo incubatore il 9 maggio

Un incubatore di idee. Un luogo dove fare impresa. Nasce lo Smart Office per spin off e start up dell’università di Verona con l’obiettivo di offrire spazi e servizi per promuovere la ricerca applicata e i processi di innovazione come motore di sviluppo economico e sociale. L'università di Verona favorisce il percorso di costituzione di società spin off e ha da tempo avviato attività e progetti per mettere a disposizione dei proponenti di idee di impresa, una serie di professionalità esterne all'ateneo che assistono i ricercatori nelle fasi di pianificazione finanziaria, realizzazione e gestione di business plan e piani di fattibilità.

Bettina Campedelli, prorettore dell’università di Verona e responsabile scientifico del progetto regionale Sinergia (Sistema Integrato Efficace per Rapporti da Gestire fra Imprese ed Ateneo) al fine di favorire la nuova imprenditoria, ha quindi proposto di avviare una serie di iniziative che portino alla realizzazione di un incubatore di imprese che promuova i processi di innovazione come “motore di sviluppo” anche della ricerca applicata. L’ateneo ha avviato contatti con Phoenix Capital Iniziative di Sviluppo Srl, unica azienda della provincia Verona ad aver già avviato un modello di integrazione multi-societaria e multi-disciplinare di attività imprenditoriali.

Phoenix Capital, nell’ambito della propria iniziativa denominata “Smart Office”, ha offerto all’università la propria disponibilità ad accogliere gruppi di ricerca e società spin off dell’ateneo per  assisterli oltre che nelle fasi di pianificazione finanziaria, anche nelle fasi realizzative e gestionali, includendo la disponibilità di spazi fisici nella sede di via Torricelli in Zai. Una sorta di affiancamento strategico per lo sviluppo dell’autonomia imprenditoriale di queste giovani e promettenti società di spin-off. E’ stata pertanto stipulata una “Convenzione per l’utilizzo degli spazi, delle dotazioni e dei servizi di Phoenix Capital Iniziative di Sviluppo srl per imprese spin off e start up dell'Università degli Studi di Verona” attraverso la quale la società si impegna a mettere a disposizione degli spin off e delle start up dell’università di Verona, a tariffe agevolate, strutture fisiche, logistiche e tecnologiche nelle proprie sedi, il supporto analitico previsionale in sede di pianificazione economico-finanziaria delle attività, il supporto manageriale ed organizzativo in sede di start-up, il supporto di program-project management; l’assistenza finanziaria ed assicurativa, l’assistenza professionale, societaria, amministrativa, fiscale e legale e la conduzione comune di attività ed iniziative commerciali.