Una delle palestre della facoltà di Scienze Motorie

Da settembre programma personalizzato e quattro tipologie di corso

Tonificare il proprio corpo, regolare la postura e controllare il peso. Da oggi è possibile prendersi cura si se stessi anche alla facoltà di Scienze motorie di Verona. Già da qualche anno è a disposizione per studenti e cittadini, in via Casorati in Borgo Venezia,  un centro fitness con quattro diversi programmi di esercizio fisico tutti coordinati da persone laureate in Scienze motorie. L’inizio dei corsi è previsto per il 5 settembre e per le prime due settimane sarà possibile provare l’efficacia dell’allenamento senza sborsare un centesimo.

 

Il centro fitness. GabrielaDe Roia, responsabile del centro, e i laureati che dirigeranno i corsi metteranno a disposizione un programma di allenamento personalizzato al prezzo di 218 euro per il periodo che va da settembre a maggio, ma i dipendenti e gli studenti universitari saranno agevolati con uno sconto del 50%.

 

I corsi. Il centro fitness in questione prevede quattro tipologie di corso, dalla correzione di posture sbagliate all’aumento della massa magra e muscolare, dalla tonificazione su base musicale agli esercizi più tradizionali.  Il “postural body & mind”, corso che prevede un allenamento adatto alle persone con dolori muscolari e vizi  posturali tipici di uno stile di vita poco attivo, si suddivide in: postural, per chi ha dolori causati da una postura scorretta; stretching, che prevede esercizi di allungamento e mobilità per combattere la rigidità corporale, e pilates, programma di potenziamento muscolare. Un'altra area prevista dal centro è “tone-up system” rivolta a chi vuole tonificare e definire i muscoli. Anche questo tipo di allenamento prevede tre sotto-corsi: postural tone, che ha l’obiettivo di rinforzare la muscolatura per ritrovare l’equilibrio posturale; pump system che prevede il potenziamento muscolare con l’utilizzo di pesi, bilancieri e basi musicali coinvolgenti, e l’isotonic training il cui scopo è la tonificazione di glutei, gambe e addominali. Il “coreo active”, altra tipologia di allenamento, si suddivide invece in: fit boxe, basato sugli elementi della boxe, ma a ritmo di musica; step e zumba, lezione di gruppo ispirata ai ritmi latini. L’ultima tipologia di allenamento, il “traditional training” è invece pensata per chi vuole allenarsi in modo tradizionale.