86esimo convegno nazionale della società italiana di Dermatologia medica

A Verona dal 18 al 21 maggio il congresso nazionale della SiDeMaSt. Presiede l'organizzazione Giampiero Girolomoni

Si terrà a Verona l’86esimo congresso nazionale della SiDeMaSt, la società italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmissibili. Articolato in una serie di sessioni parallele con corsi e workshop su vari temi scientifici e in sedute plenarie,  il convegno sarà ospitato, dal 18 al 21 maggio, nei padiglioni di Verona Fiere. Si tratta dell’evento congressuale nazionale più rilevante nell’ambito della dermatologia e venereologia, a cui parteciperanno circa 1200 delegati. Presiede l'organizzazione Giampiero Girolomoni, direttore della Clinica Dermatologica della Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona e presidente della Scuola di Specializzazione in Dermatologia e Venereologia dell'ateneo di Verona.

Il convegno. Promosso dal Comune di Verona con l’ambito riconoscimento dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, l’evento è patrocinato dall’università di Verona, dall’Ordine dei Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Verona e dall’Azienda ospedaliera universitaria integrata della città. “E’ la prima volta che questo congresso si svolge in questa bellissima città in cui vivo e lavoro ormai da sette anni – spiega Giampiero Girolomoni, presidente dell’associazione – Il convegno si conferma come l’evento nazionale più importante e rappresentativo della Dermatologia italiana. Prevede 2 sessioni specializzandi con casi pro-diagnosi, 1 corso per infermieri con accreditamento ECM, 7 simposi di società affiliate, 10 simposi sponsorizzati, e sessioni dedicate a casi clinici e comunicazioni libere”.

L’associazione. La Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse è stata fondata nel 1885 con il nome di Società Italiana di Dermatologia e Sifilografia e ha lo scopo di promuovere lo studio ed il progresso della disciplina nel suo complesso. La Società conta attualmente circa 1300 Soci, tra cui si annoverano specialisti e specializzandi in Dermatologia e Venereologia e docenti di materie dermatologiche o di discipline affini. L'organo decisionale principale è il Consiglio Direttivo, composto da undici Consiglieri eletti dall'Assemblea dei Soci fra i Soci iscritti da almeno cinque anni alla Società. La Società cura la pubblicazione del “Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia”, sua rivista ufficiale.