Open day Lingue e letterature straniere

Tanti i ragazzi presenti alla giornata di orientamento della facoltà di Lingue e letterature straniere

Più di 100 i ragazzi accorsi alla giornata di orientamento offerta dall’università . Ad inaugurare le giornate dedicate all’Open day è stata la facoltà di Lingue e letterature straniere presentata da Anna Maria Babbi, presidente del corso di laurea.

La facoltà. Ai giovani del quinto anno delle scuole superiori, giunti da molte città del Veneto e non solo, Massimo Salgaro, docente di letteratura tedesca, ha esposto l’offerta formativa e i cambiamenti, post riforma, fatti ai piani di studi. Tre i corsi di laurea triennale ad ingresso libero a cui potersi iscrivere: lingue e culture per il commercio internazionale, lingue e culture per l’editoria, lingue e letterature straniere. “Alla base di questi tre percorsi – ha spiegato Salgaro – c’è l’apprendimento linguistico e culturale di due lingue straniere. Conoscere le lingue oggi è di fondamentale importanza”.

L’Erasmus. Sono più di 200 i ragazzi che ogni anno aderiscono al progetto Erasmus. “Fiore all’occhiello della nostra università – ha continuato Salgaro – è un progetto che permette allo studente di studiare e apprendere la lingua straniera in uno dei paesi della Comunità Europea”. Il Socrates Erasmus collega l’ateneo veronese con altre 16 università sparse per l’Europa ed è possibile accedervi – a partire dal primo anno accademico – conseguendo un attestato di livello B1 della lingua del Paese in cui si desidera andare, al Centro linguistico di ateneo. L’università, inoltre, garantisce agli studenti meritevoli una borsa di studio per agevolarli nel trasferimento.

Prospettive future. “Ho accompagnato mia figlia – spiega un genitore presente in aula – per capire quali sbocchi lavorativi questo percorso offre. Oggi è importante saperlo”. Determinati i docenti a spiegare che il cammino, se affrontano con determinazione e forte capacità di apprendimento, può dare notevoli risultati. “In bocca al lupo a tutti – ha augurato Babbi – impegnatevi, siete il futuro".

Il prossimo incontro si terrà martedi 12, dalle 11.30 nella sede di Medicina e chirurgia. Per consultare l'elenco completo di tutti gli appuntamenti www.univr.it