Il virtual tour dell'ateneo

Un click ed è possibile entrare in alcune delle sedi più rappresentative dell’università

L’Università di Verona come non l’avete mai vista: da oggi il chiostro di San Francesco è a soli due “click di distanza” dall’Aula De Sandre e perdersi tra gli scaffali della Biblioteca "Frinzi" è più facile di quanto non abbiate mai immaginato e, perché no, anche divertente. Una panoramica, nuova ed inusuale, di alcune delle sedi più rappresentative dell’ateneo in undici virtual tour è disponibile nel web d'ateneo. I virtual tour sono stati realizzati da Comunicazione integrata d’ateneo e Direzione Informatica con la collaborazione di Verona4me.

Benvenuto nel tour virtuale. Un click al centro della fotografia, trascina il mouse e ruota di 360 gradi il tuo punto di vista sui “luoghi” dell’ateneo. I virtual tour sono una modalità innovativa per scoprire, e ri-scoprire, angoli noti o meno conosciuti delle sedi universitarie. All’utente viene offerto un accesso intuitivo, non più associato in esclusiva alla localizzazione geografica, ma al contesto in cui si inseriscono gli spazi universitari.

Le 8 facoltà. Economia, Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, Scienze motorie, Scienze matematiche, fisiche e naturali, Lingue e letterature straniere, Lettere e filosofia e Scienze della formazione sono a portata di click. A questi spazi, “catturati” nella location più rappresentativa, si aggiungono i virtual tour del parco adiacente lo spazio mensa Esu Ardsu, della Biblioteca Frinzi e l’interno di Palazzo Giuliari, sede del rettorato

Verona 4 me. Il portale web Verona4me è nato agli inizi del 2010 per valorizzare l’immagine, la cultura, l’arte e le risorse di Verona. Chi entra in Verona4me ha la possibilità di scoprire virtualmente la città passeggiando per le strade del centro entrando in musei, teatri, chiese e trovando informazioni utili su ristoranti, hotel e negozi.

I virtual tour dell'Università (segui i link per accedere direttamente)