Enrico De Cleva

Positiva la valutazione della Crui sulle dichiarazioni dei ministri Gelmini e Tremonti

Pubblichiamo il comunicato sulla valutazione della Crui sulle recenti dichiarazioni dei ministri Gelmini e Tremonti

La giunta della Crui valuta positivamente quanto dichiarato dai Ministri Gelmini e Tremonti sulla riforma universitaria in corso di approvazione al Parlamento e sulle risorse finanziarie da destinare al sistema.
 

La chiara connessione fra i due aspetti fatta dal ministro dell’Economia e il suo impegno a garantire in questa prospettiva dotazioni adeguate alle necessità appaiono particolarmente importanti.

Ed è parimenti da sottolineare l’indicazione da parte del ministro Gelmini di destinare in via prioritaria tali risorse al rifinanziamento del fondo di finanziamento ordinario per le Università statali, al recupero dei tagli subiti dalle Università non statali, al diritto allo studio e alla copertura di posti di professore associato da attribuire agli attuali ricercatori a tempo indeterminato che supereranno l’abilitazione di professore associato, secondo la richiesta avanzata con costanza e coerenza dalla Crui in tutti questi mesi.

E’ di oggi la decisione di calendarizzare in Aula alla Camera per il prossimo 5 ottobre il disegno di legge di riforma. Sembra dunque, se a tali premesse seguiranno quantificazioni e decisioni operative conseguenti, che si stia finalmente giungendo a un punto di svolta per il sistema universitario mettendolo nelle condizioni di fare fronte ai compiti insostituibili ed essenziali che gli sono propri.