Una delle serate jazz del 2009

Ecco il calendario degli eventi di prosa, danza e jazz in città durante la stagione estiva

L'Estate Teatrale Veronese, manifestazione organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Verona, con il contributo del ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e della Regione Veneto, giunge quest'anno alla  sessantaduesima edizione. L'Etv 2010 terminerà il 28 agosto al Teatro Romano. Il main sponsor, per il terzo anno consecutivo, è la Banca Popolare di Verona e si avvale quest'anno della collaborazione di Agsm.Gli studenti e il personale dell'ateneo avranno la possibilitò di entrare con un biglietto ridotto al costo di soli 7 euro.

Teatro Romano. Quello che potremo trovare nella suggestiva cornice del Teatro Romano è la prosa con il Festival shakespeariano, la danza e Verona Jazz. Il calendario parte a luglio fino al 28 agosto:  Il 28, 29, 30 e 31 luglio le serate prevedono Il bugiardo di Carlo Goldoni, con Marcello Bartoli, Dario Cantarelli, Roberto Petruzzelli, regia di Paolo Valerio in prima nazionale alle  21,15 .

Corte Mercato Vecchio. Dieci saranno gli spettacoli in Corte Mercato Vecchio: quattro di prosa, due dei quali destinati ai bambini, cinque di danza e un concerto pomeridiano di jazz. Tutte proposte, in totale diciassette serate, per un pubblico più contenuto e che necessita di un contesto più intimo. Si chiude la prosa con La vedova scaltra, di Carlo Goldoni, regia di Jana Balkan e Isabella Caserta dal 28 al 30 luglio alle 21,15 .  

La danza. Un capitolo a parte merita la danza che sarà protagonista di questa estate scaligera al Teatro Romano. Gli appuntamenti sono tanti: si parte con uno spettacolo di Moses Pendleton dal 2 al 14 agosto alle 21,15 dal titolo Momix Remix . Con la direzione generale di Walson Botelho, e la direzione artistica José Carlos Arandiba arriva a Verona con una prima nazionale al Teatro Romano Balè Folclorico da Bahia, direttamente dal Brasile il 19, 20 e 21 agosto alle 21. Il 26, 27 e 28 agosto sarà possibile assistere al Malandain Ballet Biarritz, coreografia di Thierry Malandain, musica di Hector Berlioz alla prima mondiale alle 21 . Il 31 luglio alle 21,15 tocca a Fragili Orizzonti della Giovane Balletto Mediterraneo, coreografia e regia di Mauro de Candia alle 21,15. Infine arriverà la Bisbetica domata, il 2 agosto dell’Associazione Arte 3, coreografia e regia di Marcella Galbusera alle 21,15.