Tag: libro


Presentato in ateneo l’ultimo libro di Francesca Melandri

“Per me è stato un viaggio alla scoperta della profonda connessione tra la portata ideologica degli anni della promulgazione delle leggi razziali e l’attualità”. Così la scrittrice Francesca Melandri introduce il suo ultimo libro, “Sangue giusto”, durante la presentazione avvenuta mercoledì 5 dicembre al polo Zanotto. Con lei a discutere su leggi razziali e i risvolti politici e sociali, non solo in Europa ma soprattutto...

Leggi tutto...


“L’amore che non è” presentazione del libro di Gianpaolo Trevisi

Il 27 novembre al polo Santa Marta si è tenuta la presentazione del libro “L’amore che non è. Ci saranno giorni nuovi, di mille colori diversi” di Gianpaolo Trevisi, direttore della Scuola allievi agenti di polizia di Peschiera del Garda. In apertura i saluti della presidente del Cug, Cristina Iannamorelli, cui sono seguite le parole dell’autore, che ha raccontato di aver tratto parte delle storie...

Leggi tutto...


Incontro con la storia a 80 anni dalle leggi razziali

Un incontro con la storia. Quella che pochi ricordano e custodiscono. Quella del razzismo giuridico e culturale di epoca fascista imposto per legge, ottant’anni fa, nelle colonie italiane in Africa. Pochi oggi ricordano che una legge del 1940 proibì il riconoscimento legale della figlia o del figlio meticcio da parte del padre italiano e che le leggi razziali in Africa orientale chiudevano un occhio sull’«espletamento...

Leggi tutto...


Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione promosse in occasione della Giornata internazionale della violenza sulle donne, il Comitato unico di garanzia dell’ateneo organizza un incontro di presentazione del libro di Gianpaolo Trevisi “L’amore che non è. Ci saranno giorni nuovi, di mille colori diversi”. L’incontro, aperto alla cittadinanza tutta, si terrà martedì 27 novembre alle 10, nell’aula SPD del Silos di Ponente al polo Santa Marta...

Leggi tutto...


“La contrada dei tagliatori di pietra”, il romanzo di Flavia Guzzo

“La contrada dei tagliatori di pietra” è il titolo del libro edito da Rigoni di Asiago nel luglio del 2017 e scritto da Flavia Guzzo, docente di Botanica generale dell’ateneo. L’autrice parla di una vicenda poco conosciuta avvenuta durante la Prima guerra mondiale intrecciandola alla storia della sua famiglia. Il romanzo racconta la vita di una donna, Teresa, che in realtà è la bisnonna dell’autrice,...

Leggi tutto...


Più che amici: il romanzo ambientato all’università di Verona

Prima che i suoi ideatori lo ritrovassero e lo auto-pubblicassero, “Più che amici” non era altro che un vecchio file dimenticato da anni in un hard disk. Dall’estate scorsa, invece, è un romanzo vero e proprio che ha già ricevuto le prime critiche e i primi apprezzamenti. “Più che amici” è la prima esperienza letteraria del collettivo formato da cinque giovani under 30, quasi tutti...

Leggi tutto...


Autoritratto urbano. Luoghi tra visione e progetto

“Autoritratto urbano. Luoghi tra visione e progetto” è il titolo del volume di Massimo Bignardi, docente di Storia dell’arte contemporanea all’università di Siena, ospite il 23 maggio dalle 15.30 in aula 1.1 del Polo Zanotto. L’evento è organizzato all’interno del corso di laurea magistrale in Storia dell’arte contemporanea tenuto da Roberto Pasini. Nel libro, l’autore parla di una città “ambiente”, non solo architettura, ma misura...

Leggi tutto...


La prima ora del giorno

La prima ora del giorno è il titolo dell’esordio letterario di Anna Martellato, giornalista professionista laureata in Scienze della comunicazione all’università di Verona ed ex collaboratrice di FuoriAulaNetwork. La trama del romanzo, costellata di imprevisti e colpi di scena, ha come filo conduttore le esperienze di una ragazza che mette al centro della propria vita la carriera lavorativa. Sullo sfondo dell’isola di Rodi una storia...

Leggi tutto...


“Immigrazione. Cambiare tutto” il libro che guarda alla storia e all’attualità

“Immigrazione. Cambiare tutto” è il titolo del libro che venerdì 16 marzo è stato presentato al Polo Zanotto. Scritto da Stefano Allievi, sociologo e docente dell’università di Padova, il volume illustra non solo il fenomeno del flusso migratorio a partire dagli anni Ottanta, ma fornisce anche delle possibili soluzioni per arginare e smussare i problemi che ne derivano.   In un’epoca in cui si aprono...

Leggi tutto...


Presentazione del libro di Roberto Pasini “Il corpo tra virtualità e realtà. Da Pollock a Morimura”

Mercoledì 6 dicembre, alle 17.30, Roberto Pasini, docente di Storia dell’arte contemporanea dell’ateneo, presenterà il suo volume “Il corpo tra virtualità e realtà. Da Pollock a Morimura”, edito da QuiEdit. L’incontro si terrà alla Feltrinelli Express di Verona, all’interno della stazione di Porta Nuova. Maggiori informazioni sul sito del dipartimento di Culture e civiltà.