Lo storico francese Roger Chartier ospite in ateneo

La lectio magistralis del docente Serge Chartier

Martedì 8 maggio nell’aula T.1 del Polo Zanotto si è tenuta la lectio magistralis di Roger Chartier uno dei maggiori storici francesi contemporanei e grande specialista di storia culturale. L’appuntamento è stato organizzato dalla Scuola di dottorato in Scienze umanistiche.

La lectio dello storico si è concentrata sulle problematiche contemporanee che vertono attorno alla disciplina storica. Una delle questioni più importanti – ha sottolineato Chartier –  è che la storia non è mai stata immaginata come una narrazione o come processo scrittorio ignorando il fatto che anch’essa è una disciplina appartenente alla categoria della narrazione e come tale dipende dalle sue strutture e figure retoriche. Gli storici quindi  devono prendere consapevolezza del fatto che non hanno il monopolio della rappresentazione del passato che può essere invece letto, espresso, elaborato e trasmesso anche attraverso canali più potenti dei loro stessi scritti: la letteratura e la memoria”.