Tag: dipartimento di neuroscienze


874244168

 In occasione dell’Italian Bike Festival tenutosi a Rimini dal 10 al 12 settembre, è stata presentata la IX edizione del “Corso di Perfezionamento e di aggiornamento professionale in Esperto promotore della mobilità ciclistica” dell’Università di Verona. Curato dal professore Federico Schena e dall’ingegnere Marco Passigato, il corso ha come obiettivo quello di formare una nuova figura professionale capace da fare da raccordo tra pianificatori, progettisti,...

Leggi tutto...


Il cervello umano assomiglia all’Universo?

In uno studio pubblicato sulla rivista Frontiers of Physics, l’astrofisico dell’Università di Bologna Franco Vazza e il neurochirurgo dell’Università di Verona Alberto Feletti hanno indagato come sono organizzati al loro interno e quanto davvero si somigliano due dei più enigmatici e complessi sistemi che esistono in natura: la rete delle galassie che compongono l’Universo e la rete dei neuroni all’interno del cervello umano. Nonostante l’enorme...

Leggi tutto...


Il dolore in neurologia e riabilitazione

Il dolore è uno dei sintomi principali che portano i pazienti ad andare dal proprio medico. Ma quali sono le principali cause neurologiche che determinano il dolore? E quali le nuove frontiere della ricerca nel campo della diagnostica e della terapia del dolore? Sono questi alcuni dei quesiti al centro del congresso “Il dolore in neurologia e neuroriabilitazione della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica” che...

Leggi tutto...


Online il sito UnivrSport, un ateneo in movimento

E’ online UnivrSport il nuovo sito dedicato alle attività motorie e sportive promosse dall’ateneo. Un unico spazio dove trovare le iniziative che l’università propone a studenti, docenti e personale, oltre che alla cittadinannza, attraverso il Comitato per lo sport di ateneo, il Centro universitario sportivo, il Comitato unico di garanzia, con il supporto dell’area Scienze motorie del dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento. Uno spazio...

Leggi tutto...


Il ruolo dell’ossido nitrico nella malattia di Alzheimer

L’ossido nitrico è una molecola vasodilatatrice prodotta dal nostro corpo, molto importante per il funzionamento cellulare e sistemico. Un nuovo studio condotto dall’università di Verona, e pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Physiology, ha individuato il collegamento tra la diminuzione di questa sostanza e il progressivo deterioramento cerebrale e periferico durante l’invecchiamento e nella malattia di Alzheimer. Lo studio, coordinato da Federico Schena, è il...

Leggi tutto...