Tag: culture e civiltà


Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese

Oltre 100 opere, provenienti da alcune delle più prestigiose collezioni italiane e internazionali, formano l’esposizione “Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese”, dedicata a Giovan Francesco Caroto, uno dei principali pittori veronesi, in mostra alla Gran Guardia, dal 13 maggio al 2 ottobre. Si tratta della prima mostra che Verona dedica al suo grande artista d’epoca rinascimentale, un viaggio nell’arte del Rinascimento veronese tra...

Leggi tutto...


I diari inediti di Giuseppe Antonio Borgese

Lo studio dei diari inediti di Giuseppe Antonio Borgese, intellettuale italiano antifascista, esule negli Stati Uniti, fra gli anni Trenta e Quaranta, sarà il tema della ricerca di cui si occuperà Ilaria De Seta, studiosa che ha vinto il bando per un assegno di ricerca promosso dal dipartimento di Culture e civiltà e da Nica Borgese, figlia dello scrittore e di Elisabeth Mann, figlia più giovane...

Leggi tutto...


Una laurea online in collegamento da Kershon occupata

Non era certo così che Daryna sognava di discutere la sua tesi, ma vista la drammatica situazione che l’Ucraina sta vivendo in questo periodo, riuscire comunque a conseguire il traguardo della laurea, seppur con una discussione online, è stato per lei un grandissimo risultato. Mercoledì 23 marzo, infatti, grazie agli strumenti per le attività a distanza di cui l’università si è dotata durante la pandemia e...

Leggi tutto...


Lo scoppio della guerra a un passo dalla laurea

I biglietti aerei già comprati, la tesi pronta a essere discussa, una laurea magistrale a Verona, sognata e ormai a portata di mano. Tutti i progetti e i desideri di una ragazza di 23 anni pronti ad essere realizzati. Chissà a cosa stava pensando D.  giovane ucraina, originaria di Zhytomyr e iscritta all’università di Verona, quella mattina di fine febbraio, quando sono iniziati i bombardamenti...

Leggi tutto...


Conosciamo il dipartimento di Culture e civiltà attraverso le Dol Stories

Tornano le Dol Stories, i dipartimenti di ateneo si raccontano tramite i social. Questa volta è il turno del dipartimento di Culture e civiltà, che con la sua ricca offerta didattica riunisce gli studiosi di discipline storiche, letterarie, artistiche, archeologiche, geografiche, antropologiche, filologiche, linguistiche e dello spettacolo. Il dipartimento comprende tre corsi di laurea triennale in Beni culturali, in Lettere e in Scienze della comunicazione....

Leggi tutto...


Dante oggi. Presenza e divulgazione nella cultura popolare contemporanea

Qual è il ruolo di Dante Alighieri nell’influenzare la cultura pop? Da questa domanda si è partiti nel webinar “Dante oggi. Presenza e divulgazione nella cultura popolare contemporanea”, che si è tenuto il 17 maggio. A 700 anni dalla sua morte, il sommo poeta continua a essere un’eterna fonte di ispirazione per gli artisti. Il suo mito non si è mai fermato, ma si è...

Leggi tutto...


Dantedì a Verona

Grande successo per il Dantedì a Verona, che si è tenuto giovedì 25 marzo, con tutta l’Italia che ha risuonato delle parole e dei versi del Sommo Poeta. L’ateneo, aderendo alle iniziative promosse dal Comune di Verona, ha celebrato l’evento con letture, dialoghi, conferenze, video, in una giornata in streaming ricca di appuntamenti. Studiosi illustri italiani e stranieri, attori, esperti di storia dell’arte medioevale, italianisti e...

Leggi tutto...


Stati disUniti d’America: un dibattito alla luce dei risultati

Martedì 17 novembre si è dato avvio alle attività del nuovo Center for European Studies del dipartimento di Culture e civiltà con l’incontro dal titolo “Stati disUniti d’america? – Analisi e riflessioni sulle elezioni presidenziali 2020”. L’incontro online,  inserito anche in “Diffusioni: l’Università incontra la città”, è stato una riflessione sulle elezioni americane presidenziali.   Il Magnifico Rettore Pier Francesco Nocini ha aperto l’incontro salutando...

Leggi tutto...


Formare alla catalogazione. Gli studenti alla scoperta delle opere d’arte di Ugo Zannoni

La preparazione di una mostra è, nei casi virtuosi, un’occasione di studio e, dunque, di nuove conoscenze, tanto più importanti quando si legano alla storia, all’arte e alla cultura di un luogo, recuperando la memoria di situazioni e contesti passati, ma con ricadute nel presente. La mostra “La mano che crea” dedicata a Ugo Zannoni, uno dei maggiori scultori dell’Ottocento veronese, inaugurata venerdì 26 giugno...

Leggi tutto...


#iorestoacasa: “viaggi” archeologici al tempo del coronavirus

A seguito dell’ordinanza ministeriale per l’emergenza coronavirus dell’8 marzo tutti i musei e le aree archeologiche italiani sono stati chiusi e lo resteranno almeno fino al 3 maggio. Pur nella difficoltà di questa situazione così complessa per gli Italiani, la cultura, tuttavia, non si è fermata e nell’ambito delle campagne #iorestoacasa, #museichiusimuseiaperti e #laculturanonsiferma, il ministero per i Beni culturali e il Turismo e tanti...

Leggi tutto...



Page 1 of 512345