Aperta la nona edizione del bando “Fondo Gianesini Emma”

UniCredit Foundation e università di Verona lanciano il bando per assegnare due borse di ricerca in ambito medico del valore complessivo di 70mila euro

UniCredit Foundation e università degli studi di Verona lanciano la nona edizione del Bando ‘Fondo Gianesini Emma’, iniziativa resa possibile grazie al lascito della signora Gianesini, generosa fìlantropa veronese che ha sempre creduto nel sostegno alle giovani, ai giovani e alla ricerca, per finanziare medici specialisti, dottorandi e dottori di ricerca per un’esperienza di approfondimento di ricerca all’estero in ambito medico.

Per la nuova edizione sono disponibili due borse di ricerca del valore di 35mila euro ciascuna, destinate a finanziare progetti della durata compresa fra i 9 e i 12 mesi. Da questi progetti scientifici è atteso un documentabile incremento della qualità delle prestazioni sanitarie, tanto sul versante diagnostico quanto su quello terapeutico, riconducibile a progetti di ricerca coordinati dalla Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Verona.

Le domande di partecipazione, corredate da tutta la documentazione richiesta, dovranno essere inviate all’indirizzo ufficio.protocollo@pec.univr.it entro il 15 novembre 2022.

I progetti verranno valutati da una Commissione di selezione nominata dall’università e composta anche da un membro esterno nominato da UniCredit Foundation. I vincitori saranno nominati entro il 30 novembre 2022 e verranno successivamente premiati durante una cerimonia ufficiale che si terrà all’università di Verona.