Elena Fiorini, beneficiaria Airc del 2021

La ricercatrice ha ottenuto un finanziamento dalla Fondazione

Elena Fiorini, borsista del dipartimento di Diagnostica e sanità pubblica che lavora nel gruppo di Vincenzo Corbo in Anatomia Patologica, porterà avanti le sue ricerche sul tumore al pancreas grazie a Fondazione Airc. “Il tumore al pancreas rimane a tutt’oggi uno dei tumori più aggressivi e difficili da curare”, spiega Fiorini. La soluzione più efficace rimane la resezione chirurgica, con la quale si asporta il tumore, ma la maggior parte dei pazienti vengono diagnosticati troppo tardi, quando il tumore non può più essere rimosso o sono già presenti metastasi. “Questo accade principalmente perché non ci sono marcatori che permettano di fare diagnosi precoce”, continua .

Il progetto vuole quindi comprendere i meccanismi che promuovono l’insorgenza del tumore al pancreas analizzando l’interazione tra cellule tumorali ed epitelio normale. “L’individuazione dei meccanismi coinvolti nell’insorgenza della malattia potrebbe portare all’identificazione di nuovi marcatori diagnostici e di interventi terapeutici mirati all’eliminazione precoce delle cellule tumorali”, riprende Fiorini. A tal fine vengono utilizzati gli organoidi, modelli di colture tridimensionali generati sia da cellule normali che tumorali che riproducono le caratteristiche del tessuto d’origine.

Leggi l’articolo di tutte le ricercatrici e ricercatori finanziati da Fondazione Airc nel 2021.