Davide Melisi, beneficiario Airc del 2021

Il ricercatore ha ottenuto un finanziamento dalla Fondazione

Il progetto finanziato da Fondazione Airc del gruppo di ricerca guidato da Davide Melisi, docente di Oncologia medica, tenta di chiudere il cerchio sugli sviluppi clinici di una linea di ricerca che Airc riguardante lo sviluppo di farmaci che inibiscono un importante via di segnale per la crescita dei tumori del pancreas, quella del Transforming Growth Factor Beta.

“Ero davvero un ragazzo”, racconta Melisi, “quando grazie ad una borsa di studio per l’estero di Airc partii per Houston, Texas, per studiare questa molecola all’MD Anderson Cancer Center”. Tornato a Verona, sempre grazie ad un finanziamento Airc, negli ultimi dieci anni queste ricerche di laboratorio sono diventate un trattamento efficace nei pazienti, sia in combinazione con chemioterapie sia con l’immunoterapia. “Proprio i pazienti più giovani e i tumori più aggressivi sono quelli che possono beneficiare di più di un trattamento che combini farmaci contro il Transforming Growth Factor Beta e la chemioterapia”, spiega Melisi. “Il progetto – continua il docente – vuole scoprire cosa davvero accade a livello molecolare e cellulare in questi pazienti” che, attraverso queste terapie, aumentano significativamente la durata e qualità della loro vita.

Leggi l’articolo di tutte le ricercatrici e ricercatori finanziati da Fondazione Airc nel 2021.