Job&Orienta Digital Edition

Tre giorni di grandi eventi digitali con la nuova versione del Salone nazionale dell’orientamento

Anche quest’anno l’università di Verona sarà presente a JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione in programma dal 25 al 27 novembre. Sarà una trentesima edizione tutta online e all’insegna dell’orientamento quella promossa da Verona Fiere e Regione del Veneto grazie anche alla collaborazione con il Miur, Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Numerosi relatori e relatrici si confronteranno su altrettanti temi di attualità tra cui il dialogo tra i due mondi scuola e lavoro, le buone pratiche e la didattica innovativa, così come le competenze richieste dal mercato del lavoro per l’economia del futuro sempre più “green and digital oriented”. Tema centrale dal salone l’orientamento, per supportare ragazzi e ragazze nella scelta consapevole del percorso scolastico e formativo e di quello professionale, ora più che mai incerto e in forte evoluzione.

Il programma. In diretta streaming si terranno grandi eventi, seminari, webinar, e ancora hackathon e premiazioni delle migliori esperienze, visibili a tutti sul sito e sui canali social della manifestazione. Ampio spazio sarà lasciato ai partecipanti che potranno fare domande, chiede indicazioni interagendo con relatrici e relatori in tempo reale.  Mappe interattive navigabili del salone e numerosi appuntamenti online consentiranno l’incontro con i numerosi espositori, tra cui l’università di Verona. Per l’occasione, l’ateneo offre un workshop dedicato a tutti coloro che sono interessati all’offerta formativa, e per tutta la durata dell’evento i tutor d’ateneo saranno a disposizione per chiarire dubbi e perplessità di qualsiasi tipo. Per chi non ha ancora le idee chiare sul proprio percorso universitario sarà disponibile uno sportello di counseling individuale, in cui degli esperti aiuteranno ragazze e ragazzi a fare una scelta consapevole per il loro futuro.

Inoltre, per le giovani e i giovani in cerca di occupazione sarà disponibile un calendario di workshop con enti e aziende e la possibilità di fissare anche colloqui di lavoro.

Come nelle passate edizioni , ci saranno sei diversi percorsi espositivi tematici: all’interno della prima sezione espositiva “Istruzione ed educazione”, i percorsi “Educazione”, “Scuola e Formazione Docenti”, “Tecnologie e Media” e “Lingue straniere e Turismo”; nella seconda “Università, formazione e lavoro”, invece, i percorsi “Formazione accademica”, “Formazione professionale” e “Lavoro e Alta formazione”.

La partecipazione alla manifestazione è libera e gratuita per tutti, previa registrazione online. Tutte le informazioni per partecipare sono disponibili sulla pagina dedicata.