Corso di aggiornamento professionale in Diritto agroalimentare transnazionale e comparato

Le iscrizioni sono aperte fino al 28 ottobre

Dalle regole di produzione, alla filiera, fino alle norme di tutela nel settore agroalimentare. Sono tanti gli aspetti che saranno approfonditi nel corso di aggiornamento professionale in Diritto agroalimentare transnazionale e comparato che prenderà il via il 13 novembre. Il corso, diretto da Marco Torsello, docente di Diritto privato comparato, prevede l’intervento di professori universitari, ricercatori e avvocati esperti del settore. Per garantire a tutti la partecipazione è prevista l’erogazione in modalità duale: in presenza nell’Aula Cipolla dell’università e in via telematica attraverso la piattaforma Zoom.

Il corso mira ad approfondire gli aspetti giuridici più importanti del commercio transnazionale nel settore dei beni agroalimentari, al fine di fornire ai partecipanti gli strumenti concettuali, normativi ed operativi necessari ad affrontare le problematiche legali più comuni in tale settore.

“Si tratta di un’occasione formativa di alto livello, il cui programma è frutto di un’esperienza pluriennale”, dichiara Marco Torsello, direttore del corso, “dedicando uno specifico focus al settore vitivinicolo, che rappresenta un’eccellenza del territorio italiano e, in particolare, di quello veronese”.

Sono 6 gli appuntamenti in cui si articolerà il corso, al termine del quale è prevista una prova finale per comprovare l’acquisizione delle conoscenze e dei concetti chiave del corso da parte dei partecipanti.

Il primo appuntamento, che si terrà venerdì 13 novembre, riguarderà “Il Diritto agroalimentare transnazionale” e prevederà la presentazione del corso da parte del professor Marco Torsello.

Il secondo appuntamento è previsto per venerdì 20 novembre con tema “Le regole di produzione nel settore alimentare”. Venerdì 27 novembre, al terzo appuntamento, gli interventi riguarderanno “Pratiche commerciali nel settore alimentare”. Si proseguirà venerdì 4 dicembre, approfondendo “La filiera distributiva nel settore alimentare”. L’incontro di venerdì 11 dicembre si concentrerà sulle “Norme di tutela nel settore agroalimentare”. Infine, venerdì 18 dicembre, si terrà l’incontro di chiusura del corso, con un focus sul settore vitivinicolo italiano e veronese.

Le iscrizioni al corso sono aperte fino a mercoledì 28 ottobre.